Gli enzimi naturali aumentano la durata della vita

Enzimi proteolitici, cioè enzimi che dissolvono e digeriscono le proteine; È stato utilizzato nel trattamento del cancro per molto tempo. Questi enzimi ottenuti da ananas, bruco, camomilla, soia e pancreas di maiale; pancreatina, bromelina, proteasi fungine, papaina e serratia peptidasi.

10 MILA PAZIENTI

INVITO DAGLI USA

POTREBBE VANTAGGIARE CONTRO IL PAGAMENTO DELLA LINFA

Gli enzimi di origine animale e vegetale possono agire in modo leggermente diverso. Gli enzimi proteolitici hanno un eccellente profilo di sicurezza, ma ci sono situazioni in cui non dovrebbero essere usati. Ad esempio, è scomodo utilizzare enzimi proteolitici per 3 giorni prima e dopo gli interventi chirurgici. Perché questi enzimi possono aumentare il rischio di sanguinamento. Gli enzimi proteolitici sono molto importanti e possono essere utili contro il linfedema.

COME DEVE ESSERE EFFICACE LA SELEZIONE DEL PRODOTTO?

Per ottenere la massima efficienza dagli enzimi proteolitici, il primo passo è utilizzare un prodotto di alta qualità. Il secondo passo è prendere la dose adeguata. Sapere cosa si cerca per giudicare la qualità del preparato enzimatico; di vitale importanza. Le linee guida stabilite sono state sviluppate dalla Farmacopea degli Stati Uniti (USP) o dal Food Chemical Codex (FCC) per la maggior parte degli enzimi proteolitici. È necessario evitare di utilizzare i prodotti che non sono inclusi nell'elenco preparato da queste istituzioni.