Quali sono i contributi di castagne e castagne alla nostra salute?

Quali sono i suoi effetti positivi sulla nostra dieta e salute?

Benefici per il sistema digerente:

L'alto contenuto di fibre delle castagne abbassa i livelli di colesterolo e aiuta anche a proteggere dalle malattie intestinali come costipazione e diverticoli.

Benefici in termini di funzioni cerebrali:

Supporta la proliferazione dei globuli rossi con le vitamine del complesso B che contiene, aiuta a migliorare le funzioni cerebrali e ha effetti positivi sulla salute della pelle.

Si sente energico:

La castagna è costituita principalmente da carboidrati. Il corpo utilizza i carboidrati come prima fonte di energia a breve e lungo termine. Il corpo soddisferà l'energia dei carboidrati di cui ha bisogno 15-30 minuti dopo il consumo.

Ossa più forti:

La castagna contiene il minerale rame. Il rame è un minerale traccia che aumenta la forza delle ossa e rafforza il sistema immunitario. Grazie al suo contributo al sistema immunitario, ci permette di ammalarci di meno. Il fatto che le castagne vengano consumate soprattutto durante i mesi invernali è protettivo contro le infezioni stagionali.

Riduce il rischio di ammalarsi:

Il suo contenuto di manganese aiuta a combattere le malattie cardiache e il cancro combattendo i minerali liberi. Ha anche un ruolo chiave nel processo di invecchiamento, è protettivo contro le occlusioni vascolari in questo processo.

Senza glutine!

È un prodotto che può essere facilmente consumato dai pazienti celiaci. La farina di castagne è un'importante alternativa nella dieta dei celiaci con il suo sapore e la sua natura priva di glutine.

Gli studi dimostrano che solo un quarto dei pazienti celiaci viene diagnosticato e la stragrande maggioranza non è a conoscenza del proprio stato di malattia. Se si verificano gonfiori eccessivi e irregolarità intestinali quando si consumano prodotti di grano contenenti glutine, è possibile consumare le castagne come alternativa senza glutine.

Chi non dovrebbe consumare?

La dieta di ogni persona è unica. In alcuni casi, il consumo di castagne dovrebbe essere limitato o non consumato affatto. Ad esempio, le persone con diabete o diabete gestazionale possono sperimentare un aumento dei livelli di glucosio nel sangue a causa dell'alto contenuto di carboidrati delle castagne. Pertanto, le persone in questo gruppo dovrebbero fare attenzione al consumo di castagne.

Dovrebbe essere bollito o cotto al forno?

Il contenuto di umidità delle castagne al forno diminuisce, quindi cambiano anche le calorie. Mentre 100 g di castagne bollite hanno 120 calorie, 100 g di castagne al forno hanno 190 calorie. Se preferite le castagne al forno, sarà più salutare ridurne la quantità. Idealmente, quando consumi due castagne, otterrai circa una fetta di calorie del pane.