Rimarrai sorpreso da questo vantaggio dell'amaranto!

Tekirdağ Çerkezköy Private Optimed Hastanesi Nutrition and Dyt. Il dietologo Tuğçe Ünlüdağ ha suggerito che lo squalene, che si trova naturalmente nell'amaranto, è un antiossidante che può fermare il flusso sanguigno ai tumori e può essere utilizzato in varie malattie del diabete.

BENEFICI DELL'AMARANTO

Il dietologo Dyt spiega i benefici della pianta di amaranto Tuğçe Ünlüdağ, "Lo squalene, che si trova naturalmente nell'amaranto, è un antiossidante che può interrompere l'afflusso di sangue ai tumori. L'amaranto non contiene glutine ed è efficace quasi quanto l'avena nell'abbassare il colesterolo cattivo. A causa del contenuto di glutine dell'avena, può essere una buona alternativa per coloro che sono intolleranti al glutine o che non amano l'avena. L'amaranto può aiutare a prevenire l'iperglicemia e ridurre le complicanze legate al diabete. È molto benefico per l'intestino grazie al suo alto contenuto di fibre.

PIANTA DI AMARANTO

Il dietista Ünlüdağ, che ha anche fornito informazioni sulla pianta dell'amaranto, ha detto: "Sono conosciute circa sessanta specie della famiglia delle Amaranthaceae, è una pianta ornamentale così come una specie vegetale che può mangiare semi, i suoi colori variano dal viola scuro al rosso e oro. Anche la sua pianta ei suoi semi sono considerati cereali. I semi di amaranto contengono un'elevata quantità di proteine ​​sebbene non provengano da legumi. Il contenuto dell'amminoacido lisina, che non è presente in molti cereali, rende l'amaranto una fonte "proteica completa". ( riboflavina), acido folico, calcio, rame, ferro, magnesio, fosforo, potassio e zinco ", ha detto.

Affermando che 2 cucchiai di amaranto hanno lo stesso contenuto calorico di 1 fetta sottile di pane, Ünlüdağ ha affermato che l'amaranto può essere bollito e utilizzato in insalate, zuppe, sostituti del riso o verdure ripiene.