Benefici dell'olio d'oliva sulla pelle

Dott. Abdurrahman Aslan, "Soprattutto la pelle di alcune persone non è grassa. Nei loro 30 anni, i loro corpi sono un po 'asciutti.

Queste persone possono usare l'olio d'oliva su parti del corpo come gomiti e ginocchia dopo il bagno. Se hanno una pelle leggermente grassa, possono mescolare l'olio d'oliva con l'acqua di rose e usarlo. Cerco di non applicare il più possibile prodotti oleosi sul viso. Le persone con problemi di acne nell'adolescenza non dovrebbero applicare prodotti troppo grassi sul viso. Le persone con la pelle secca possono usare l'olio d'oliva come idratante ", ha detto.

Esprimendo che l'acne e i brufoli sono trascurati nella nostra società, Aslan ha detto: "Può lasciare cicatrici in futuro. Se l'acne non scompare da sola, è necessario consultare un dermatologo. Macchie nere e successivamente bianche con eruzioni cutanee o eruzioni cutanee, che che chiamiamo "acne infiammatoria", va assolutamente curata. Può essere più difficile e stancante ", ha detto.

LA PELLE SECCA AUMENTA IN INVERNO

Affermando che la secchezza della pelle aumenta al diminuire dell'umidità dell'ambiente nei mesi invernali, Aslan ha detto: "Molte malattie della pelle dovute alla secchezza della pelle aumentano. In inverno, soprattutto perché l'effetto del sole diminuisce, la nostra pelle reagisce in modo diverso a la differenza tra caldo e freddo.

In generale, i pazienti maschi e femmine con pelle leggermente grassa presentano eruzioni cutanee squamose, con forfora, a volte pruriginose, a volte non pruriginose sul naso, sopracciglia, radici della barba, cuoio capelluto, a volte tra il torace, raramente sulla schiena.

Questi possono anche scatenare un intenso prurito che a volte è molto fastidioso. Questi gruppi di pazienti devono utilizzare creme idratanti morbide. Se possibile, dovrebbero scegliere creme idratanti che non contengano olio. Forniamo vari prodotti idratanti, prodotti lenitivi che contengono ceramidi o zinco quando applicati su di essi. A volte usiamo medicinali speciali per lenire questo eczema oleoso durante i periodi di riacutizzazione ", ha detto.

Affermando che ci sono frutta e verdura diverse da quelle che mangiamo nei mesi estivi, Aslan ha detto: "Dobbiamo assolutamente mangiare ogni frutto in tempo, in stagione. Dobbiamo evitare cibi con ormoni e medicinali quando possibile. Pertanto, noi devono essere nutriti con cibi e bevande naturali e sani di stagione. Piccante, amaro, acido, "I sottaceti aumentano il rilascio di istamina, un ormone che innesca il prurito nel corpo", ha detto.