Rinfresca la tua pelle con prodotti chimici

La rigenerazione cellulare è un processo continuo. Le cellule della pelle si formano nelle parti inferiori dell'epidermide, risalendo attraverso questo strato, morendo e rompendosi. Sono respinti dall'invecchiamento o dalla rottura e nuove cellule che attraversano lo stesso processo li sostituiscono. Come per tutte le funzioni del corpo, il processo di rinnovamento cellulare inizia a rallentare dall'età di 20 anni. Ci vogliono circa 28 giorni perché il viaggio cellulare che inizia sotto l'epidermide in gioventù finisca con la disintegrazione. Entro la mezza età, questo processo inizia a richiedere dai 7 ai 10 giorni in più. Sebbene 1,5 settimane non sembri un tempo molto lungo, questo periodo è sufficiente per una cellula morta della pelle che giace senza meta sulla superficie della pelle per asciugare e arricciare gli angoli. Questo è il motivo per cui la pelle matura è così ruvida. La superficie ruvida creata da queste cellule frammentate riflette la luce in modo diverso, quindi la pelle appare spenta e opaca e le linee sottili tra le minuscole crepe sulla superficie risaltano.

LA PELLE DOVREBBE ESSERE PELATA

Liberarsi di queste cellule morte è essenziale per mantenere forte la barriera cutanea. Il processo di esfoliazione compensa questo rallentamento del processo naturale rimuovendo le cellule morte nello strato superiore. Permette all'epidermide di iniziare a produrre nuove cellule distruggendo le cellule distrutte. In risposta allo sforzo di disintegrazione più veloce, il tasso di rinnovamento cellulare aumenta. Penso che sarebbe molto appropriato beneficiare di un processo di peeling che accelererà il processo di rinnovamento cellulare come in giovane età in modo che la tua pelle abbia un aspetto migliore. Inoltre, questo è un passaggio in cui puoi ottenere risultati visibili immediatamente. Il motivo è che rimuovere quelle cellule che creano rugosità porta immediatamente luminosità e colore alla pelle. Inoltre, il processo di peeling accelera la circolazione, anche se temporaneamente, così la tua pelle appare più luminosa.

IL SEGRETO DELLA PELLE DI CLEOPATRA

Si dice che il mistero della bella pelle di Cleopatra risieda nel suo bagno di latte acido. Certo, non sappiamo come sia effettivamente la sua pelle, ma non mi sorprende che la debba al latte. Il latte acido contiene concentrato di acido lattico con effetto peeling. Gli idrossiacidi naturali sono talvolta chiamati acidi della frutta perché alcuni di essi derivano da alimenti. L'acido malico o mandelico si ottiene dalle mele, l'acido tartarico dall'uva e l'acido glicolico dalla canna da zucchero. Gli idrossiacidi utilizzati nei prodotti per la cura della pelle sono versioni sintetizzate di specie presenti in natura. Gli idrossiacidi normalizzano la formazione e la disgregazione cellulare nei follicoli piliferi. Le persone con problemi di acne vedranno che non solo le linee sottili e le rughe scompaiono dopo il peeling con idrossiacidi, ma riducono anche la rugosità dell'acne. Dovresti usare una crema solare più intensa nei giorni successivi al processo di esfoliazione.

LA TUA PELLE SI RIDURRÀ SE SEI TROPPO AEREO

Alcune persone preferiscono rimuovere le cellule morte usando salviette, spugne da doccia, scrub o detergenti delicati applicati a mano come mais, riso, chicchi di jojoba. Strofinare con ingredienti come semi di albicocca, fagioli e conchiglie può essere troppo abrasivo per la pelle sensibile. Tutti questi metodi funzionano, ma penso che gli idrossiacidi abbiano un vantaggio sugli altri. Gli idrossiacidi non solo distruggono le cellule morte, ma anche i detriti della pelle accumulati tra i follicoli piliferi. In questo modo, prevengono crepe, acne e macchie, oltre a fornire una pelle più liscia. Se la tua pelle è arrossata o allungata, è ovvio che hai applicato troppo.