Cos'è la sindrome di 2 anni? Quali sono i sintomi della sindrome dell'età di 2 anni?

Questo periodo, che viene descritto come sindrome di 2 anni, inizia con il 2 ° anno del bambino e dura per 18 mesi in generale, e questo periodo può continuare fino al 24 ° o 36 ° mese. Nel suo stato naturale, il bambino, che non è in grado di distinguere tra madre, padre e se stesso durante l'infanzia, sperimenta l'ambiente circostante con l'espansione improvvisata del raggio di movimento. Anche nuovi volti, oggetti e giocattoli sono inclusi in queste esperienze. Il bambino inizia a camminare e parlare in questo processo e le fasi di questo processo sono molto importanti in quanto sono tra i primi comportamenti che il bambino viene educato.

In questo periodo, il bambino è consapevole di aver bisogno dell'aiuto della madre, anche se cerca di allontanarsi dai suoi genitori nel tentativo di individualizzarsi. Per questo motivo, il bambino smette di lottare tra ribellione e sottomissione. Il bambino, che in precedenza si è adattato e ha mostrato comprensione ai suoi genitori e ad altri adulti, inizia a mostrare un atteggiamento negativo e può mostrare resistenza con parole come 'no', non lo farò, non mangerò, che aggiunge al suo vocabolario . I bambini di 2-3 anni sono specifici per i genitori, in genere per l'addestramento alla toilette e per le esperienze nutrizionali.

In questo periodo, che può essere estremamente impegnativo per i genitori, testardaggine eccessiva nel bambino, tentativo di fare le sue richieste piangendo, diminuzione dell'appetito, cambiamento del modello del sonno, irritabilità, lancio di oggetti o giocattoli sul pavimento, gettandoli, usando la parola non frequentemente, si possono vedere i genitori o le persone che li circondano, attaccare. Cambiamenti di comportamento possono essere visti.