Permesso di importazione temporaneo per medicinali di difficile reperibilità

È stato riferito che il Ministero della Salute Turchia Pharmaceuticals and Medical Institution ha concesso un permesso di importazione temporanea a causa dei problemi riscontrati nella produzione del farmaco chiamato "Mysoline 250 mg Tablet", che viene utilizzato nel trattamento di alcuni tipi di epilessia, convulsioni o tremore, con principio attivo "primidone".

Nella dichiarazione dell'istituzione in materia, la prescrizione di "Medicinali controllati da consegnare con prescrizioni normali" fino a quando la produzione nazionale non sarà effettuata e immessa sul mercato al fine di impedire la fornitura di farmaci dalle farmacie senza prescrizione a causa del richiesta intensa dei pazienti e per evitare che scompaiano nel mercato in breve tempo, è stato riferito che si è deciso di rientrare nel perimetro.

Secondo le informazioni ottenute dai funzionari del Ministero della Salute, il farmaco in questione, che era nell'elenco dei farmaci non trovati, è stato fornito dalla Turkish Pharmacists Association (TEB).

Con il permesso di importazione temporanea concesso, da ieri, sono state distribuite alle farmacie 57mila scatole di medicinali.

"QUESTO FARMACO NON PUO 'ESSERE TAGLIATO"

Il farmacista Nurten Saydan, presidente di All Pharmacist Employers 'Union (TEIS), ha dichiarato che i pazienti avevano difficoltà perché il farmaco in questione non è stato sul mercato da molto tempo e ha detto: "I pazienti che ne hanno bisogno devono usarlo continuamente. sarebbe un problema se venisse interrotto improvvisamente. "