Cos'è la mancanza di respiro e perché? Cause, sintomi e trattamento della mancanza di respiro

Normalmente, la respirazione è un evento inconscio che accade inosservato. L'atto di respirare, a parte l'esercizio pesante, diventa evidente e la persona diventa consapevole della difficoltà di respirazione, chiamata "dispnea o mancanza di respiro".

DEVO ANDARE SUBITO DAL MEDICO?

Mancanza di respiro, che è una delle lamentele comuni; Può essere dovuto a gravi problemi al sistema respiratorio, cardiovascolare e sanguigno.

La mancanza di respiro che si sviluppa in poche ore e giorni è definita come dispnea acuta: esacerbazione di asma o BPCO (malattia polmonare ostruttiva cronica), polmonite, embolia polmonare (coagulo nell'arteria polmonare), edema polmonare cardiogeno (accumulo di liquido nel polmone dovuto malattie cardiache), malattie neuropsichiatriche sono tra i motivi.

La dispnea cronica è mancanza di respiro per più di 1 mese. È generalmente visto sopra i 55 anni. Spesso è progressivo. La mancanza di respiro all'inizio con lo sforzo può essere vista anche a riposo nel tempo. Cause comuni del polmone: BPCO, malattie polmonari interstiziali (indurimento polmonare); Le cause non polmonari includono insufficienza cardiaca congestizia, anemia, malattie della tiroide e obesità.

In caso di uno qualsiasi dei reclami sopra menzionati, si raccomanda che il paziente venga valutato da un pneumologo.

Tuttavia, se si verifica un'improvvisa comparsa di grave mancanza di respiro, è più opportuno rivolgersi al pronto soccorso perché situazioni come pneumotorace spontaneo (estinzione polmonare), embolia polmonare, aspirazione di corpo estraneo (intrusione di corpo estraneo nel sistema respiratorio) , la polmonite grave è pericolosa per la vita.

QUALI SETTORI DI SPECIALIZZAZIONE DEVO APPLICARE PRIMA?

Deve essere effettuato un esame per la diagnosi differenziale. I pazienti con una malattia cardiaca nota o ipertensione dovrebbero prima essere valutati cardiologicamente, in altri casi, è il modo migliore per consultare un medico per le malattie del torace.

PERCHÉ LA FORZA DEL RESPIRO?

Nei casi in cui il sistema respiratorio e / o circolatorio non sono sufficienti per soddisfare le esigenze del corpo, si verifica mancanza di respiro.

RESPIRO CON SOLO SFORZO? MI DEVO CURARE?

Sì, è assolutamente necessario esaminare. Potrebbe essere l'inizio di malattie polmonari progressive.

LA MIA FORZA RESPIRATORIA È COPD, COSA DEVO FARE?

Essere esaminato da un pneumologo e sottoporsi a un test di misurazione del respiro.

LA MIA VITA SARÀ DANNEGGIATA DURANTE IL TEST DI MISURAZIONE DEL RESPIRO? IL TEST È MOLTO DIFFICILE?

Test di soffiaggio; È un test indolore, indolore e molto facile. Mostra la capacità dei tuoi polmoni, il tuo trattamento è pianificato in base al risultato qui. Dopo il trattamento, in base ai risultati del precedente test di soffiaggio, il programma di trattamento viene gestito insieme all'ambulatorio del paziente. Tuttavia, è molto importante che questi test vengano eseguiti e interpretati correttamente. Pertanto, è necessario rivolgersi a specialisti in malattie del torace.

La mancanza di respiro potrebbe non essere sempre direttamente correlata allo stato di salute della persona. Una persona può anche provare mancanza di respiro dopo un intenso esercizio fisico, quando si sale ad alta quota o quando la temperatura corporea aumenta in modo significativo. Tuttavia, la mancanza di respiro è spesso associata a problemi di salute e può indicare disturbi gravi.