Quali sono i sintomi della SLA?

Questa malattia colpisce i nervi motori e previene i movimenti muscolari. La paralisi si sviluppa nelle fasi avanzate della malattia. D'altra parte, le capacità mentali generalmente non sono influenzate. Il significato del nome della malattia è che i muscoli sul lato laterale (laterale) che alimentano i muscoli del midollo spinale sono danneggiati ei muscoli non sono nutriti e irrigiditi.

Quali sono i sintomi?

Poiché i sintomi iniziali della malattia sono molto lievi, spesso possono passare inosservati. La malattia inizia con debolezza muscolare, soprattutto nelle braccia e nelle gambe. Parlare, masticare e respirare sono influenzati. Anche l'accumulo di saliva nella bocca a causa di una deglutizione ridotta rende difficile la parola.

Quando i muscoli non sono stimolati dai nervi, la loro struttura si deteriora e diventano disfunzionali. Le braccia e le gambe si assottigliano. Potrebbero verificarsi spasmi e crampi, soprattutto ai muscoli delle mani e dei piedi. Una persona non può usare bene le braccia e le gambe. Potrebbero esserci pianti e risate incontrollabili.

I sintomi iniziali non sono gli stessi in tutti i pazienti. Alcuni pazienti iniziano a rimanere bloccati e inciampano sulle gronde del tappeto; Alcuni pazienti hanno difficoltà a sollevare le cose, mentre altri scoprono che stanno rotolando parole mentre parlano.

La debolezza muscolare inizia dapprima in un gruppo muscolare e gradualmente si diffonde ad altri gruppi muscolari. Il grado di disfunzione muscolare e la progressione della malattia varia da paziente a paziente. I muscoli respiratori sempre più colpiti e la sofferenza respiratoria associata sono l'ultimo stadio della malattia.

In generale, i sensi, le funzioni urinarie e intestinali e le funzioni sessuali non sono influenzate dalla malattia. Il muscolo cardiaco non è danneggiato. I muscoli oculari sono spesso gli ultimi muscoli ad essere colpiti e talvolta non ne sono affatto colpiti. Le capacità mentali della persona sono normali.

Come viene diagnosticata?

La SLA è una malattia che riguarda la specialità neurologica chiamata neurologia. Poiché la malattia può essere confusa con molte malattie muscolari e nervose, la diagnosi può richiedere molto tempo. Nella diagnosi possono essere utilizzati metodi di risonanza magnetica ed elettromiografia per valutare il muscolo prelevandone un pezzo e per esaminare il sangue. L'elettromiogramma è un test che mostra se l'attività del muscolo è normale.

Alcune persone hanno alcune malattie dei nervi motori che in seguito si trasformano nel tipo comune di SLA. Questi:

Paralisi bulbare progressiva: Colpisce il tronco cerebrale, causando difficoltà nel parlare e nella deglutizione.

Atrofia muscolare progressiva: Provoca debolezza nei muscoli scheletrici influenzando i nervi motori inferiori.

Sclerosi laterale primaria: Provoca spasticità colpendo i nervi motori superiori, il suo progresso è più lento.

Quali sono i metodi di trattamento?

La malattia, che ancora non ha cura, viene curata per i sintomi. Ha lo scopo di prevenire effetti indesiderati, alleviare il paziente e condurre una vita il più possibile normale.

Sono in corso ricerche per trovare un farmaco che affronti direttamente questa malattia. Riluzol, il primo farmaco che influenza la progressione della malattia, è stato concesso in licenza negli Stati Uniti nel 1995. Si ritiene che questo ingrediente attivo inibisca il glutammato, un neurotrasmettitore eccitatorio che si ritiene possa causare danni ai nervi motori. Si ritiene che il farmaco rallenti la progressione della malattia, prolunghi la vita del paziente e consenta al paziente di lavorare più a lungo.

ESISTE UN TRATTAMENTO PER LA MALATTIA DI SLA?

PERCHÉ LA MALATTIA DI SLA? QUALI SONO I SINTOMI?