8 differenze tra montone e vitello

I mercati del sacrificio iniziarono ad essere attivi pochi giorni prima della festa del sacrificio. I budget sono equilibrati e vengono selezionati i sacrifici.

Allora, cosa sai della carne del tuo sacrificio scelto? Ad esempio, quanto valore energetico c'è in 100 grammi di pecora e manzo? Quali sono le quantità di colesterolo, grassi, ferro e proteine? Come cambiano le quantità di calcio, sodio e potassio, che sono minerali che svolgono un ruolo importante nel sistema muscolare e nervoso delle persone?

Melis Torluoğlu, specialista in nutrizione e dieta dell'Acıbadem Etiler Medical Center, ha parlato delle 8 differenze tra pecora e manzo.

VALORI ENERGETICI MOLTO DIVERSI

Il valore energetico di ovini e bovini; Le condizioni di alimentazione dell'animale possono variare a seconda della sua età o dell'ambiente in cui vive. Quando consideriamo un tipo a basso contenuto di grassi, il montone ha un valore energetico più elevato rispetto al vitello. La carne di pecora aumenta il suo valore energetico grazie alla sua capacità di grasso e 100 grammi di manzo contengono in media 150 calorie, mentre la carne di montone dello stesso peso contiene 250 calorie. Tuttavia, questo non significa che il montone non debba essere consumato. Si può suggerire che coloro che hanno problemi di salute come obesità, sovrappeso, malattie cardiovascolari, colesterolo alto dovrebbero preferire il manzo più spesso del montone.

LA QUANTITÀ DI COLESTEROLO È INCREDIBILE

Confrontando una media di 100 grammi di carne di vitello e montone, la carne di manzo contiene 90 mg di colesterolo, mentre la carne di montone contiene 70 mg di colesterolo. È utile per le persone con livelli di colesterolo alto utilizzare alternativamente montone, vitello, pollo e pesce e non superare i 100-120 grammi nel consumo di carne.

QUANDO VENGONO ESAMINATI I RAPPORTI DELL'OLIO

Un montone a basso contenuto di grassi contiene più grassi saturi e insaturi della carne di manzo. Con il suo contenuto di grassi insaturi benefici come l'omega 6, il suo beneficio è più evidente della carne di manzo e dovrebbe essere consumato con attenzione a causa dell'alto contenuto di grassi saturi. Può essere consumato intorno ai 100 grammi 1-2 volte a settimana, in alternanza con carne di manzo. Mentre una media di 100 grammi di carne bovina contiene 3,8 grammi di grasso, il montone contiene 17 grammi di grasso.

PROTEINE PIÙ ALTE NELLA MANZO

Quando guardiamo i rapporti proteici in 100 grammi di pecora e manzo, vediamo che il valore più alto è nella carne di manzo. Perché mentre ci sono 28 grammi di proteine ​​nella carne bovina, le proteine ​​nel montone sono 17 grammi. Il manzo può essere consigliato soprattutto per le persone che sono nel periodo di crescita e sviluppo, sono entrate nel periodo della gravidanza, sono nel periodo della menopausa e stanno facendo sport.

ATTENZIONE NELL'ANEMIA DA CARENZA DI FERRO!

Man mano che i rapporti di grasso aumentano nei tipi di carne, i rapporti minerali chiamati peso della sostanza secca diminuiscono. Melis Torluoğlu, specialista in nutrizione e dieta dell'Acıbadem Etiler Medical Center, afferma: "Nell'anemia da carenza di ferro, che è comune nelle donne, il tasso di lesioni da parte del componente a base di ferro che conferisce alla carne il suo colore dovrebbe essere aumentato. Il manzo contiene più ferro del montone , e la sua utilità può essere aumentata con un'insalata di verdure con aggiunta di limone. ". 100 grammi di manzo contengono 3 mg di ferro, mentre il montone contiene 1,54 mg di ferro.

PIÙ VITAMINA B IN DANADA

Le vitamine del complesso B consentono l'uso di nutrienti come proteine, grassi e carboidrati nel corpo. Inoltre, dal sistema nervoso e digerente a pelle, capelli e occhi sani; dall'abbassare il colesterolo alto al fegato, svolge molti compiti. È il più resistente al calore e alla luce e si trova in fonti animali. Il manzo ha una quantità maggiore del montone.

DIFFERENZE DI COLORE

Il montone ha un colore rosso più dominante del vitello. Ciò è dovuto alla componente mioglobulina che conferisce alla carne il suo colore. La quantità di mioglobulina dipende dall'età, dalla razza, dalla specie e dal livello di attività fisica dell'animale. Tuttavia, un animale che non è tenuto in condizioni adeguate e non è tenuto in un luogo fresco durante il processo di triturazione può scurirsi di colore a causa dei cambiamenti chimici in questo componente. Un colore che si discosta dal suo aspetto luminoso e fresco e diventa marrone può anche essere un indicatore che l'animale è vecchio o non è stato macellato in condizioni appropriate.

Il contenuto di manzo è più ricco

Il manzo contiene più sodio, potassio, calcio e fosforo rispetto al montone. Ad esempio, mentre ci sono 8 mg di calcio, 80 mg di sodio e 500 mg di potassio in 100 grammi di manzo, rispettivamente; Ci sono 7 mg di calcio, 70 mg di sodio, 290 mg di potassio in 100 grammi di montone. Melis Torluoğlu, specialista in nutrizione e dieta dell'Acıbadem Etiler Medical Center, afferma: "Il calcio, il fosforo, il sodio e il potassio sono minerali che hanno ruoli importanti nel muscolo e nel sistema nervoso. Confrontando la quantità in 100 grammi, si può dire che la carne è più prominente del montone. "