Cos'è l'angiografia?

CHE COS'È L'ANGIOGRAFIA?

Angiografia; È una definizione generale nel senso che tutte le vene del corpo umano sono rappresentate graficamente dando una sostanza ad alta densità al loro interno. Poiché tutti gli organi del corpo umano (cuore, cervello, organi interni, braccia e gambe) hanno vene, vengono eseguite angiografie. Grazie a queste angiografie è possibile diagnosticare in modo sano molte malattie legate ai vasi.

L'angiografia è indicata da alcuni nomi in base alle aree in cui viene applicata:

Angiografia cerebrale : Angiografia del cervello e dei vasi del collo.

Angiografia coronarica: Angiografia del cuore e dei vasi che alimentano il cuore.

Angiografia viscerale: Angiografie di tutti gli organi interni (rene, polmone, milza, fegato, ecc.).

Angiografia perifericaAngiografie delle vene delle braccia o delle gambe.

Cos'è l'angiografia?

Inoltre, gli esami venografici, in cui vengono sottoposte a imaging le vene di tutti i sistemi e gli organi menzionati, e gli esami linfangiografici in cui vengono ripresi i vasi linfatici in alcune regioni sono anch'essi metodi di esame radiologico nell'ambito dell'angiografia.

Procedure angiografiche; Il modo più sano viene eseguito su dispositivi DSA (Digital Subtraction Angiography) appositamente sviluppati. Potrebbero esserci errori nella diagnosi negli esami effettuati con dispositivi non adatti a questa procedura.

Vari tipi di materiali vengono utilizzati nelle suddette procedure angiografiche. Inoltre, è necessario fornire una sostanza ad alta densità (agente di contrasto) nella vena per l'imaging. Durante l'angiografia, un sistema a tubo sottile appositamente sviluppato chiamato catetere viene inserito nel vaso da esaminare durante l'angiografia, viene somministrato il suddetto mezzo di contrasto e in questo momento vengono eseguite radiografie in serie. Durante la radiografia, il paziente deve rimanere fermo e trattenere il respiro per un breve periodo per alcune zone.