Benefici del tè verde, una delle tisane più consumate: a cosa serve il tè verde?

Sebbene il tè nero faccia parte della nostra cultura, non è benefico come il tè verde. Considerando che siamo uno dei paesi leader nel consumo di tè nero, si può prevedere che il beneficio del nostro consumo di tè verde sarà benefico per la salute pubblica. Quindi quali sono i benefici del tè verde e come si beve?

Quali sono le differenze tra tè verde e tè nero?

Dalla stessa pianta si ottengono infatti sia il tè verde che il tè nero. La differenza è che il tè nero reagisce con l'ossigeno durante la fase di essiccazione. Il tè verde, d'altra parte, viene essiccato rapidamente per evitare una tale reazione.

Quanta caffeina c'è nel tè verde?

Il tè verde contiene pochissima caffeina rispetto al tè nero e al caffè. Tuttavia, non è consigliabile consumare il tè verde per le persone che hanno bisogno di limitare il consumo di caffeina.

Quali sono i vantaggi del tè verde?

Il tè verde è sottoposto a una lavorazione molto inferiore rispetto al tè nero. Per questo motivo ha un alto tasso antiossidante. Grazie alla sua struttura antiossidante, fa bene a malattie come l'occlusione vascolare e il diabete. Allo stesso tempo, è un aiuto naturale contro i problemi di pressione sanguigna e ha diversi benefici sulla pelle in applicazioni esterne. Contiene molta vitamina C e fornisce rilassamento psicologico.

È possibile perdere peso bevendo il tè verde?

Grazie alla sua struttura contenente caffeina, accelera la combustione dei grassi, a questo proposito, è un buon aiuto consigliato da consumare durante i periodi di dieta. Il tè verde, che ha trovato posto nelle liste dietetiche soprattutto negli ultimi anni, sopprime l'appetito con la sua caratteristica energizzante e quindi previene l'apporto calorico.

Come si beve il tè verde?

Può essere consumato in infusione proprio come il tè nero. Sebbene molte aziende abbiano venduto tè verde sotto forma di bustine di tè istantaneo negli ultimi anni, l'ideale è consumare tè verdi naturali da erboristi.

Dopo aver fatto bollire dell'acqua, lasciala raffreddare per 1-2 minuti. Quindi aggiungere 1 cucchiaino di tè verde nell'acqua. Lascialo in infusione per 2-3 minuti in questo modo.

Il tè verde fa male?

Come con tutte le tisane, è possibile riscontrare risultati indesiderati se il tè verde viene consumato in modo eccessivo. Per questo motivo, gli esperti consigliano di non consumare più di 3-4 bicchieri di tè verde durante la giornata. Tuttavia, il tè verde è uno dei prodotti che non sono adatti al consumo durante la gravidanza a causa del suo contenuto di caffeina.