4 consigli per comunicare con gli adolescenti

La relazione tra figli adolescenti e madri può trasformarsi in una relazione calda e tollerante invece che in conflitto.

Lo psichiatra infantile e dell'adolescenza dell'Acıbadem Maslak, Arzu Önal, ha affermato che è più importante capirlo e guidarlo invece di cercare di essere amici per superare i problemi in questo processo.

"Non entrare nella mia stanza!", "Non fare casino!", "Dimentica il tuo tempo, mamma!" , "Offff, il tuo consiglio non è valido oggi." ... Lo fanno meglio, sanno il meglio ... Queste frasi possono suonare familiari alle madri con figli adolescenti. La comunicazione con gli adolescenti non è facile in questo periodo in cui il loro ego è molto alto ma anche molto fragile.

Se un adolescente, che cerca di uscire dall'infanzia ma ha maree occasionali, non riesce a comunicare bene con sua madre, può anche avere difficoltà a scuola e nei rapporti di amicizia. L'adolescente che ha bisogno di un senso di "appartenenza" mentre cerca di allontanarsi dai propri genitori può portarli a sentimenti di solitudine e malinconia. Lo psichiatra infantile e dell'adolescenza dell'Acıbadem Maslak, Arzu Önal, ha affermato che è più importante capirlo e guidarlo invece di cercare di essere amici per superare i problemi in questo processo.

RAPPORTO RAGAZZA-MAMMA ADULTA

C'è chi si allontana dalla madre e chi gareggia ...

Durante l'adolescenza, le ragazze potrebbero voler prendere le distanze dalle loro madri mentre cercano di staccarsi dai loro genitori e diventare individualizzate. Le madri spesso si rivolgono ai loro amici perché sono le persone che ricordano le regole. Inoltre, la differenza di generazione è un fattore importante. Secondo loro, le madri non conoscono la moda odierna e gli sviluppi tecnologici offerti dalla nostra epoca; rimangono bloccati nella loro giovinezza. Alcune ragazze adolescenti, in particolare quelle che non sono sicure di sé e del proprio fisico, possono considerarsi rivali o invidiare se la madre è magra, bella o ben curata. E può competere con sua madre. Come risultato di tutto ciò, iniziano a verificarsi problemi di comunicazione.

RAPPORTO MASCHIO-MAMMA ADULTO

Avendo un problema con sua madre, può avere un problema con il suo amante

La separazione e l'individualizzazione proprie dell'adolescenza si applicano sia agli adolescenti maschi che alle ragazze. Gli adolescenti maschi possono avere seri conflitti di opinione con le loro madri che interferiscono eccessivamente e non consentono loro di creare spazio privato. Il giovane che pensa di non capirlo può smettere di condividere qualcosa con sua madre. La tendenza al tabù sulla madre è un altro problema riscontrato nei ragazzi adolescenti. Il giovane che ha messo sotto tabù la madre potrebbe avere difficoltà ad accettare la sua intimità con qualcun altro, compreso suo padre.

Ci sono espressioni frequenti come abbracciare la madre e persino "sono qui, non hai bisogno di nessuno". Questo è spesso visto nelle famiglie in cui c'è un problema tra i coniugi. Il primo punto di vista del sesso opposto inizia con il rapporto con la madre. Problemi con la madre possono causare problemi con la ragazza. Negli adolescenti che hanno problemi nel rapporto con la madre si sentono spesso frasi come "le ragazze sono così stupide, le odio". Se c'è un problema nel rapporto tra l'adolescente e sua madre, si avvicina al sesso opposto con più cautela e attenzione. Per questo motivo, è anche molto importante che la madre mantenga rapporti sani con i suoi figli. I ragazzi di mamme che riescono a stabilire relazioni senza troppe interferenze nella loro vita e ad un certo limite possono essere più compatibili con le loro amicizie e soprattutto con i loro rapporti con i loro amanti.

Avendo un solido rapporto con sua madre, può dire "no" alle trappole più facilmente

"È molto importante mantenere un rapporto sano con il bambino adolescente e proteggere i confini". Lo psichiatra Arzu Önal continua: "Perché gli studi hanno dimostrato che gli adolescenti con rapporti di genitori più forti hanno un'elevata fiducia in se stessi e possono dire 'no' a cose che non vogliono più facilmente. Un rapporto problematico con la madre può influenzare negativamente la scelta degli amici. e i giovani che tendono a preoccuparsi di ciò che dicono i loro amici possono essere assolutamente corretti senza filtrare alcun filtro. Potrebbero esserci problemi ".

4 CONSIGLI PER CONTATTARE IL TUO BAMBINO ADULTO

Lo psichiatra infantile e dell'adolescenza Arzu Önal ha elencato come le madri possono comunicare con i loro figli adolescenti come segue:

• Invece di criticare, ascolta: Indubbiamente, non è facile ascoltare i bambini adolescenti senza criticare e arrabbiarsi. Ma, invece di criticare tuo figlio e dirgli costantemente cosa deve fare per comunicare bene, ascoltalo. Nel processo, concentrati su ciò che dici e su ciò che intendi invece di pensare alla frase successiva. Evita frasi lunghe e assicurati che la tua conversazione sia reciproca.

• Parla la stessa lingua, impara il loro gergo: Se parli in una lingua diversa, tuo figlio, che è già troppo incline a dire "non mi capisce", potrebbe smettere di comunicare pensando di non essere compreso in questa situazione. Quindi cerca di comunicare con tuo figlio nella stessa lingua.

• Trova interessi comuni, fallo insieme: Scopri le attività che potrebbero interessare tuo figlio e proponi loro di svolgerle insieme. Ad esempio, potresti suggerire di ballare o partecipare a qualsiasi sport o altra attività insieme. Oppure puoi offrirti di andare insieme a un concerto o a un festival di un gruppo musicale preferito.

• Segui attentamente la tecnologia: Come sai, è l'era della tecnologia. Naturalmente, non è difficile o necessario avere familiarità con la tecnologia come tuo figlio. Ma almeno avere familiarità con gli argomenti che i giovani usano spesso come i selfie - Instagram, Facebook, Twitter, i giochi della Play Station. Questo ti permetterà di avvicinarti di un passo a tuo figlio.