Miracolo della tisana nel cancro uterino

Uno dei reclami più comuni nelle donne; è sanguinamento vaginale. Il cancro uterino (endometrio) è sospettato soprattutto nel sanguinamento vaginale osservato nelle donne di mezza età che non hanno le mestruazioni. Il cancro uterino è un tipo molto raro di cancro in giovane età. Negli strisci test eseguiti; La comparsa di cellule anormali è un presagio di cancro uterino. In tal caso, il rivestimento uterino dovrebbe essere raschiato (curettage endometriale). Nell'esame ginecologico, un reperto tipico non viene rilevato nelle prime fasi.

METODI DI DIAGNOSI

Per la diagnosi, è necessario esaminare il tessuto prelevato dall'utero. Il metodo migliore per questo; Dilatazione (apertura della cervice) e curettage da eseguire in anestesia. Il tipo più comune di cancro uterino; L'85-90% sono tumori istopotologici di tipo "adeno endometrioide". Il suo corso è buono.

Nei tumori uterini, la diffusione avviene spesso attraverso il linfonodo retroperitoneale. Anche se il tumore sembra limitato, fino al 20% ha metastasi linfonodali.

Oltre alla chirurgia uterina, è necessario controllare il prelievo di liquido addominale, la rimozione dei linfonodi pelvici e paroaortici e le aree sospette dell'addome.

Nei casi di cancro ginecologico, non si può dire se ci siano metastasi sulla base dei risultati di esami radiologici come la risonanza magnetica o la PET eseguiti prima dell'intervento chirurgico o dall'esame manuale dei linfonodi durante l'intervento chirurgico. C'è una differenza tra l'esame linfonodale manuale e la valutazione istologica dei linfonodi.

TRATTATO CON RADIOTERAPIA

Il trattamento del cancro dell'utero (endometrio) è il seguente:

La fase chirurgica dovrebbe essere eseguita.

L'addome deve essere aperto con un'incisione sulla linea mediana e deve essere prelevato il liquido addominale lavato.

L'utero, le ovaie e i linfonodi paraaortici devono essere puliti.

È necessario eseguire un intervento chirurgico estensivo per non lasciare un tumore.

In questa malattia, se i linfonodi sono generalmente negativi, entra in gioco la radioterapia, la malattia viene trattata con moderni dispositivi radioterapici e, se necessario, con un metodo di trattamento chiamato terapia del nucleo radiativo.

FOLLOW-UP DOPO L'INTERVENTO ...

Fatta eccezione per i tipi istologici scadenti, l'oncologo delle radiazioni dovrebbe essere discusso. La radioterapia deve essere decisa dal medico del paziente.

Nei casi seguiti dopo l'intervento chirurgico, il tasso di recidiva è compreso tra il 5 e l'8%. C'è una percentuale di successo nei casi ricorrenti.

I risultati ormonali vengono controllati nei tumori dell'endometrio. Un metodo di trattamento è determinato in base ai risultati ormonali.

MANGIARE FRAGOLE BIOLOGICHE PREVENIRE IL CANCRO!

Le piante che supportano il trattamento del cancro uterino possono essere elencate come segue:

Il tè verde può essere utilizzato per aumentare l'effetto della terapia ormonale somministrata ai pazienti.

Si possono utilizzare carote, gelso nero, melograno, melograno e olio di melograno, ricchi di beta carotene.

È utile mangiare mela biologica e buccia di mela, che sono ricche di quarzo, e bere succo di pomodoro.

Dovrebbero essere consumati anche mirtilli rossi, ciliegie e ciliegie.

Negli studi, è stato osservato che il consumo di fragole biologiche svolge un ruolo importante nel miglioramento della genetica del cancro.

Durante la chemioterapia e la radioterapia; Si consiglia di utilizzare tè allo zenzero a basso dosaggio, finocchio, camomilla e soprattutto tè ai fiori di melograno.