La perdita dei capelli può essere il precursore di queste malattie

Lo stress causato da molti eventi che incontriamo nella vita quotidiana è una delle principali cause della caduta dei capelli. Mentre 50-150 perdita di capelli è considerata normale durante il giorno, se si osserva che la caduta dei capelli è aumentata, è necessario prendere precauzioni. La caduta dei capelli vissuta dalla persona porta con sé molti problemi psicologici che possono verificarsi con la perdita di fiducia in se stessi e la perdita dell'ambiente sociale in futuro. Specificando che dovrebbero essere prese misure preventive contro la caduta dei capelli, soprattutto in tenera età, gli esperti sottolineano che potrebbe verificarsi una perdita di capelli altrimenti irreparabile.

Lo specialista İbrahim Çevik sottolinea che la caduta dei capelli può essere un sintomo di molte malattie ereditarie e acquisite. Agile; "Il punto più importante nel trattamento della caduta dei capelli è determinare correttamente la causa della caduta. In questo modo, è possibile avviare sia un trattamento permanente contro la caduta dei capelli sia prendere precauzioni prima che la malattia che è la causa della perdita progredisca. " sottolinea l'importanza della diagnosi precoce nelle sue parole.

LA FUORIUSCITA PU AVERE MOLTE RAGIONI

I fattori genetici sono molto importanti nella caduta dei capelli. Mentre la perdita di capelli ereditaria è visibile nella zona delle tempie e della fronte negli uomini, può essere rilevata assottigliandosi nell'area della corona nelle donne. Le cause della caduta dei capelli differiscono in termini di sesso. La caduta genetica dei capelli negli uomini dall'età di 20 anni è principalmente causata da problemi ormonali nelle donne. Sebbene le fuoriuscite ereditarie siano considerate difficili da trattare, sembrano alleviare psicologicamente la persona, poiché non sono forieri di alcuna malattia.

Anche la caduta dei capelli osservata nelle donne dopo una certa età è generalmente associata alla menopausa. Con l'ormone androgeno che guarda al di sopra del normale, inizia la caduta dei capelli. A causa di molti disturbi ginecologici come la menopausa e la sindrome dell'ovaio policistico, le persone prendono il respiro nei centri di trapianto di capelli. Per questo motivo, gli esperti sottolineano che le donne che soffrono di perdita di capelli dovrebbero prima sottoporsi a una visita ginecologica.

CHI SI È LAMENTATO DI PERDITA DI CAPELLI, ATTENTI A QUESTE MALATTIE!

La perdita di capelli; Può manifestarsi come sintomo di molte malattie come malattie della ghiandola tiroidea, malattie della ghiandola surrenale, malattie reumatiche, malattie cardiache, resistenza all'insulina, disturbi ormonali, diabete e anemia. Gli esperti hanno detto: "Se c'è debolezza e diradamento nei capelli, non sarà giusto sottoporsi solo all'analisi dei capelli e iniziare il trattamento farmacologico. Devi andare in un ospedale o in un centro trapianti di capelli e fare un esame del sangue in linea con la direzione del tuo dottore. " Sottolinea l'importanza di consultare un esperto.

Molti disturbi psicologici congeniti o acquisiti causano anche la caduta dei capelli. I disturbi psicologici possono manifestarsi con sintomi fisici come perdita di capelli, perdita di peso eccessiva e aumento di peso. Allo stesso tempo, lo stress causato dall'attività lavorativa e dalla vita familiare di oggi scatena molte malattie e questi disturbi psicologici.

I follicoli piliferi malsani sono tra le principali conseguenze della carenza di vitamine e ferro. In particolare, la carenza di vitamina D e vitamina A, ferro, zinco, biotina e vitamina B12 fa sì che i follicoli piliferi non vengano nutriti con le proteine ​​e la cheratina di cui hanno bisogno. Ciò può causare l'indebolimento e la caduta dei follicoli piliferi. Insieme ai cambiamenti che apporterai alla tua dieta, le vitamine e gli integratori nutrizionali determinati dal tuo medico in linea con le tue esigenze acquistano importanza nella prevenzione della caduta dei capelli.

USARE QUESTI FARMACI SOTTO CONTROLLO DI ESPERTI

La caduta dei capelli può verificarsi a causa di molte malattie e anche i farmaci usati per il trattamento di altre malattie possono causare la caduta dei capelli. L'uso di farmaci chemioterapici, farmaci per il colesterolo, farmaci insulinici, fluidificanti del sangue, farmaci per trattamenti psichiatrici, farmaci dimagranti e steroidi, farmaci per la pressione sanguigna fa sì che i capelli non ricevano le vitamine di cui hanno bisogno a causa dei danni che provoca al sistema immunitario. Se si verifica la caduta dei capelli a causa dell'uso di droghe, è assolutamente necessario consultare uno specialista. Con la guida di un esperto, puoi limitare l'uso dei tuoi farmaci esistenti o cambiare il tuo metodo di trattamento.