Infiammazione della laringe e della trachea

Cos'è l'infiammazione della gola?

È un'infezione di solito osservata nei bambini e quasi sempre causata da virus. Il virus della parainfluenza di tipo 1 (65%), il virus della parainfluenza di tipo 3, il virus dell'influenza di tipo A e B, l'RSV, il morbillo e i virus ECHO sono gli agenti più comuni. È generalmente visto come un componente dell'infezione del tratto respiratorio superiore. Possono anche verificarsi infezioni batteriche della laringe come difterite, micoplasma e tubercolosi, sebbene siano rare. È più comune in autunno e in inverno.

Quali sono i sintomi?

Gli adulti hanno raucedine e tosse insieme a sintomi di raffreddore e si risolve spontaneamente entro pochi giorni. Nei bambini di età compresa tra 6 mesi e 6 anni si sviluppa un quadro grave, chiamato anche groppa virale. Questi bambini piccoli di solito hanno una leggera febbre, tosse e secrezione che inizia 2-3 giorni prima, quindi si verificano tosse che abbaia, raucedine e stiridore inspiratorio. Nei casi più gravi si possono osservare segni di ipossia come retrazioni sopraclaveari e cianosi.

Come viene diagnosticata?

Il quadro clinico è tipico. Quando si guarda la gola dei bambini, va ricordato che lo stress e il contatto con le vie respiratorie superiori possono aumentare l'ostruzione laringea. I reagenti in fase acuta sono normali. In caso di evidente distress respiratorio e di dubbi sulla diagnosi, può essere eseguito un esame radiologico. L'ostruzione è nella regione sottoglottica e in quest'area si può vedere un restringimento chiamato "punto di vista della matita" nei gradienti laterali del collo disegnati nella densità dei tessuti molli. È possibile controllare l'emogasanalisi, ma se il bambino è agitato, il follow-up clinico è il modo più appropriato.

Come viene trattata?

La maggior parte dei casi può essere curata a casa, con molti liquidi, riposo, antipiretici, sedazione e vapore. Se ci sono segni di ostruzione, può essere utile ossigeno al 100% con epinefrina al 2,25%. Se non ci sono miglioramenti, una singola dose di 0,6 mg / kg di desametasone può essere utilizzata per via parenterale. Se l'insufficienza respiratoria è in aumento, le vie aeree devono essere aperte mediante intubazione o tracheotomia.

Come si previene?

Non esiste un metodo di prevenzione efficace diverso dal vaccino antinfluenzale annuale.