Il nemico della caviglia 9 errori

Sottolineando che, nonostante queste forti strutture delle articolazioni della caviglia, sono una delle articolazioni che sono più frequentemente colpite negli infortuni sportivi, afferma: "Inoltre, le caviglie affrontano molti rischi non solo quando si fa sport, ma anche nella nostra vita quotidiana. " Specialista in Ortopedia e Traumatologia Assoc. Dott. Mehmet İşyar ha spiegato le abitudini sbagliate che hanno causato danni alla caviglia e ha fornito informazioni importanti.

QUESTI ERRORI DANNEGGIANO LA CAVIGLIA

Assoc. Dott. Mehmet İşyar elenca le abitudini sbagliate che danneggiano la caviglia come segue:

Iniziare a fare sport senza riscaldarsi,

Esercizio fisico scorretto e pratica sportiva,

Non fare esercizi di stretching che rafforzano la caviglia,

Indossare scarpe non adatte alla struttura del piede, come i tacchi alti,

Oltre a movimenti come correre, salire e scendere le scale, sforzo eccessivo sulla caviglia con movimenti improvvisi,

Non scegliere scarpe adatte alla struttura del piede e al tipo di sport mentre si fa sport,

Fare una cattiva alimentazione. Sebbene questa abitudine provochi l'obesità, che è uno dei principali nemici della caviglia, provoca anche la perdita delle caratteristiche anatomiche di tutti i tessuti e le strutture come ossa, cartilagini, tendini e legamenti.

Stare in piedi per molto tempo. Più a lungo stiamo in piedi, maggiore è il tasso di carico delle articolazioni. All'aumentare del carico sulle articolazioni, la degenerazione nella struttura della cartilagine si verifica in età precoce. Fumare. Poiché il fumo influisce negativamente sul sistema circolatorio, provoca contrazione e deterioramento dei vasi. Di conseguenza, può scatenare la malattia di Burger ambulatoriale. Inoltre, rallenta la guarigione di tutti i tessuti come tendini, cartilagine, ossa e muscoli.

ATTENZIONE SE IL DOLORE NON SI SEGUE IN POCHI GIORNI!

Il trattamento precoce è molto importante per i problemi alla caviglia. Perché quando il trattamento viene ritardato, il problema ai piedi può progredire ulteriormente e trasformarsi in un problema che influisce negativamente sulla qualità della vita come le fratture da stress e persino lasciare danni permanenti. Assoc. Dott. Pertanto, Mehmet İşyar avverte che se il dolore alla caviglia non è passato nonostante alcuni giorni di riposo, se è grave, se c'è gonfiore, calore o arrossamento alla caviglia, è necessario consultare uno specialista senza perdere tempo.

DALLE FERITE DEI FUMETTI ALLA FRATTURA DA STRESS

Assoc. Dott. Mehmet İşyar sottolinea che il dolore alla caviglia può essere un presagio di molti problemi. La causa più comune sono le distorsioni della caviglia e dei tendini che vengono strappati e danneggiati dopo che le distorsioni non sono completamente guarite. Se il dolore viene trascurato e il medico non viene consultato, la mancata guarigione di queste strutture provoca distorsioni ricorrenti e di conseguenza danneggia le cartilagini della caviglia. I danni alle cartilagini possono anche portare a lesioni della cartilagine chiamate "difetti osteocondrali". Un altro motivo per il dolore alla caviglia può essere una frattura da stress o un'infiammazione dei tendini (tendinite) a causa di una frattura molto piccola della caviglia. Deformità di Haglund, la sporgenza ossea nella parte posteriore del tallone, che è più pronunciata soprattutto al mattino e fa male quando ci si calpesta, e il dolore che di solito si sviluppa tra il 3 ° e il 4 ° piede pettina le ossa e dà una sensazione di bruciore-fastidio può anche essere il precursore del problema del neuroma di Morton.

IL TRATTAMENTO E 'PREVISTO IN BASE ALLA CAUSA SOTTOSTANTE

Specialista in Ortopedia e Traumatologia Assoc. Dott. Mehmet İşyar sottolinea che il trattamento dei problemi alla caviglia è pianificato in base alla causa sottostante. Esistono molti metodi dai trattamenti conservativi come il riposo, la compressione del ghiaccio e gli esercizi di terapia fisica alla chirurgia chiusa e aperta per problemi alla caviglia. Assoc. Dott. Mehmet İşyar ha affermato di preferire il metodo di chirurgia chiusa in caso di mancato beneficio di trattamenti conservativi e ne spiega la ragione come segue: "Ad esempio, in varie sindromi da conflitto osseo, tutte le procedure vengono eseguite entrando attraverso 2-3 fori che sono più piccoli di un centimetro. possono essere scaricati e recuperare in un tempo più breve rispetto alla chirurgia a cielo aperto ". Le cellule staminali, PRP \ PRF, ovvero i trattamenti che sfruttano il potere riparatore delle proprie cellule possono essere utilizzati anche per supportare la formazione della nuova cartilagine dell'intervento. Nei metodi PRP / PRF, la riparazione di tessuti come la cartilagine e l'osso viene fornita utilizzando molti fattori nelle cellule chiamate trombociti nel sangue del paziente.