Qual è la migliore cura delle ferite?

Non importa quanto siamo attenti, quasi tutti noi abbiamo avuto incidenti che hanno provocato tagli profondi. In questi casi, farai del tuo meglio per chiudere completamente la ferita sulla pelle e ripristinare la pelle. In questo preciso momento, chi ti circonda inizia a dare vari consigli in linea con le loro "esperienze". Alcuni potrebbero consigliarti di avvolgere strettamente la ferita e interrompere il contatto con l'aria, mentre altri potrebbero consigliare di lasciare la ferita completamente aperta. Devi prendere la decisione giusta, soprattutto quando si tratta dei tuoi figli. Quindi quale di questi metodi è corretto? Tra le cose che sentiamo più spesso c'è il suggerimento di avvolgere strettamente la ferita e tagliare il suo contatto con l'aria. Questo consiglio è talmente diffuso che c'è anche chi lo considera un trattamento medico. Tali credenze sono in grado di sopravvivere di generazione in generazione poiché hanno la capacità di sfidare il tempo. Come medico, sono uno di quelli che pensano che ci siano innumerevoli superstizioni che influenzano la medicina. Questo è solo uno di loro!

Cicatrici sulla tua pelle

Quando si verifica una ferita sulla pelle a seguito di un taglio o incidente, le cellule in quella zona entrano in azione. Partendo dai bordi della ferita, nuove cellule si formano e si sviluppano e si muovono l'una verso l'altra. Quindi, la ferita inizia a chiudersi. Le cellule necessitano di determinate condizioni ambientali per eseguire questa routine. Un ambiente umido è il primo requisito per questa azione. Se bendate strettamente la ferita e lasciate l'area asciutta, le cellule che devono essere rinnovate non possono svolgere questo compito e lasciano segni indesiderati sulla pelle quando la ferita è chiusa. Ovviamente lasciare l'area ferita completamente aperta non è il metodo giusto. Quando non viene utilizzata alcuna benda, la ferita già aperta diventa un grande cancello d'ingresso per germi e batteri. Proteggere la ferita dal rischio di infezione è la prima condizione per un rapido e corretto progresso della guarigione. In questo caso, il modo migliore per avvolgere la ferita è avvolgerla abbastanza liberamente da permetterle di respirare e rimanere umida. Ora sai che quando sei ferito, non dovresti ascoltare chi ti consiglia di lasciarlo aperto. Tuttavia, c'è un dettaglio che non dovresti perdere, ovvero il modo in cui ti bendi. Benda la ferita, ma non troppo stretta, senza lasciarla completamente asciutta e disidratata.

NON LECCATE MAI IL VOSTRO DITO FERITO

Quanto è accurato mettere immediatamente in bocca il dito ferito?