Chirurgia dell'ascesso dentale

Tuttavia, i denti che non sono intervenuti e mantenuti in modo tempestivo possono causare problemi molto più grandi in futuro. Soprattutto nella carie, le infezioni che si diffondono alle radici dei denti e alle gengive causano la perdita dei denti. Questa condizione è descritta come ascesso.

I denti e i tessuti circostanti esposti alle infezioni si gonfiano e causano dolore. Col tempo, per effetto degli effetti, le radici dei denti che muoiono fanno diminuire il dolore, ma le infezioni si diffondono ai denti sani.

Quali sono i sintomi dell'ascesso?

- Dolore continuo sotto forma di pulsazioni nei denti e nei denti

- Estrema sensibilità nell'area in cibi e bevande caldi o freddi

Dolori sentiti mentre si mangia

- Gonfiore nella zona del collo

Febbre e sensazione di stanchezza

Esistono diversi tipi di ascesso?

Esistono due diversi tipi di ascessi. Questi;

1- Ascesso che si accumula nella radice del dente

2- Ascessi tra denti e gengive

Gli ascessi nelle radici dei denti sono causati dalla mancata cura orale e dal non intervenire nelle carie che si verificano. Gli ascessi tra i denti e le gengive, invece, sono causati dal fatto che i residui di cibo tra i denti non vengono puliti a causa della mancanza di igiene orale quotidiana e dalla formazione di ascessi con batteri e tartaro.

Come vengono trattati gli ascessi dentali con la chirurgia?

Come vengono diagnosticati gli ascessi?

Il tuo dentista diagnosticherà l'area del dente ascesso con i raggi X e alcuni metodi di trattamento. I raggi X di solito mostrano i denti e le gengive ascessi molto chiaramente come è l'area. Inoltre, la diagnosi del trattamento viene effettuata inviando ghiaccio e corrente elettrica al dente.

Come dovrebbe essere trattato l'ascesso formato?

Il trattamento canalare viene solitamente applicato per gli ascessi nella radice del dente. Ogni dentista può eseguire il trattamento del canale dentale. Tuttavia, gli endodontisti, esperti in questo settore, eseguono il trattamento del canale dentale. In alcuni casi, i trattamenti canalari da soli non sono sufficienti. In casi molto avanzati, può essere necessaria una procedura chirurgica. Come ultima risorsa, se il trattamento canalare e il trattamento chirurgico non sono possibili, il dente può essere estratto e sostituito con un trattamento implantare.

Il trattamento degli ascessi tra gengive e denti viene prima di tutto pulito e l'infiammazione viene evacuata. Quindi, le gengive e le superfici radicolari del dente vengono pulite e pulite in modo che l'ascesso non si ripresenti. Durante le fasi del trattamento, l'area gengivale è intorpidita e il paziente non avverte alcun dolore o indolenzimento.

Quali sono i modi da seguire dopo il trattamento dell'ascesso?

Dopo aver pulito l'area, il dentista chiederà una radiografia dell'area entro i primi 6 mesi successivi al periodo di pulizia e verificherà se l'osso guarisce nell'area e se le infezioni si sono ripresentate.

Esistono altri metodi oltre al trattamento canalare nelle applicazioni di trattamento dell'ascesso?

Nei trattamenti per ascessi, ci sono anche trattamenti chirurgici diversi dal trattamento canalare. Queste procedure chirurgiche vengono eseguite da specialisti del parodontologo. Nelle procedure chirurgiche eseguite, i tessuti gengivali vengono modellati e assottigliati. Con la procedura eseguita, si facilita mantenere l'area pulita e proteggerla dalle infezioni.

I residui di cibo rimangono sui miei denti, cosa si dovrebbe fare?

Se ci sono spazi tra denti e gengive, il cibo che hai mangiato potrebbe accumularsi tra questi spazi e causare la formazione di ascessi. Tali aree dovrebbero essere controllate dal dentista e queste aree dovrebbero essere coperte con il processo di riempimento.

Quanto durerà l'effetto degli ascessi?

L'effetto dell'area ascesso dura fino alla guarigione dell'ascesso dentale. Durante questo periodo, i denti e le ossa continueranno a sciogliersi. Se non viene trattato e il trattamento viene ritardato, il dente può essere perso.

Cosa devo fare per prevenire gli ascessi dentali?

Per prevenire gli ascessi dentali, non trascurare le cure odontoiatriche quotidiane e i controlli odontoiatrici a intervalli regolari. Dovresti aver cura di seguire esattamente le istruzioni fornite dal tuo dentista.

Cosa fare in caso di formazione di ascessi nel dente?

- Continua a prenderti cura dei tuoi denti ogni giorno

Fai i gargarismi con acqua calda salata 3-4 volte al giorno.

- Non utilizzare la parte ascesso durante la masticazione

- Prendi l'abitudine di usare il filo interdentale

Bevi molti liquidi

- Non parlare dei farmaci che il medico ti consiglierà.

- Non trascurare i tuoi controlli dal dentista.