Cos'è l'anemia? Quali sono i sintomi dell'anemia?

L'anemia è una condizione che si verifica quando il tasso normale di globuli rossi nel sangue è inferiore al normale. Non è difficile diagnosticare questa condizione, che può manifestarsi a breve o lungo termine. La diagnosi può essere fatta direttamente dal medico contando le cellule del sangue. Naturalmente, le persone che sospettano in questa situazione stanno curiosamente indagando se possono farsi un'idea prima di andare dal medico. Naturalmente, un paziente con sintomi di anemia o sospetto dovrebbe consultare immediatamente un medico. La ragione di ciò è che l'anemia può essere un diverso inizio della malattia. In questo articolo abbiamo preparato per te i sintomi dell'anemia ...

QUALI SONO I SINTOMI DELL'ANEMIA?

I sintomi dell'anemia variano a seconda del tipo di anemia. Se sospetti l'anemia. Prima di tutto, devi leggere i sintomi e controllare se hai anche questi sintomi. Quindi, dovresti andare immediatamente dal medico e farti controllare in base ai sintomi. Perché non va dimenticato che l'anemia, oltre ad essere un disagio, può scatenare altre malattie e rappresentare un pericolo per la vita umana. Ecco i sintomi dell'anemia;

Sintomi di anemia

• Stanchezza,

• debolezza,

• colore della pelle pallida,

Irregolarità nel ritmo cardiaco,

• Mal di testa,

• fiato corto,

• Capogiri e sensazione di svenimento,

Oppressione toracica e

Mani e piedi freddi

COME SI TRATTA L'ANEMIA?

I trattamenti per l'anemia dipendono dal tipo, dalla causa e dalla gravità della condizione interessata. Il trattamento comprende cambiamenti nella dieta, integratori (integratori (integratori) vitamine e minerali), farmaci o procedure.

Finalità del trattamento

Lo scopo del trattamento è aumentare la quantità di ossigeno che il sangue può trasportare. Questo viene fatto aumentando il numero di globuli rossi e / o i livelli di emoglobina. (L'emoglobina è una proteina ricca di ferro nei globuli rossi che trasporta l'ossigeno al corpo.)

Un altro obiettivo del trattamento è trattare la causa o la condizione sottostante dell'anemia.