Quali sono le cause dei disturbi dell'equilibrio? Come puoi dirlo?

PERCHÉ CI SONO DISTURBI DELL'EQUILIBRIO?

L'equilibrio è influenzato da varie malattie, in particolare labirintite (infiammazione del labirinto dell'orecchio) e malattia di Meniere (aumento della pressione nei fluidi nel labirinto), neurite vestibolare (infiammazione del nervo dell'equilibrio), malattie dell'orecchio interno come lo spostamento dei cristalli dell'orecchio. Meno spesso, l'otite media (otite media) può sconvolgere l'equilibrio. Le malattie che causano squilibrio a volte si manifestano solo come forti capogiri o grave perdita di equilibrio.

Anche i danni ai canali nervosi nel midollo spinale che trasportano le informazioni che ricevono dai sensori di posizione nelle articolazioni e nei muscoli al cervello possono disturbare l'equilibrio. La compromissione dell'equilibrio può verificarsi a seguito di danni a questi nervi, tumori spinali, disturbi circolatori, degenerazione nervosa dovuta a carenza di vitamina B12 o raramente tabe dorsale (una complicazione della sifilide). Un tumore o un ictus cerebrale che colpisce il cervelletto può causare tremori alle braccia e alle gambe, così come altre caratteristiche di ridotta coordinazione muscolare.

COME COMPRENDI I DISTURBI DELL'EQUILIBRIO? COME APPARE?

Il dottor İrfan Aksoy, operatore specialista in otorinolaringoiatria, afferma che vengono inviati avvisi al cervello sui luoghi della testa e di altre parti del corpo nello spazio.

Affermando che il centro di equilibrio prepara la risposta motoria confrontando le informazioni ad esso trasmesse con le informazioni memorizzate e valutando alla luce di queste informazioni, Op. Dott. İrfan Aksoy sottolinea che quando le informazioni raggiungono il centro dell'equilibrio o le risposte (risposta motoria) qui fornite sono compromesse, si verificano disturbi dell'equilibrio o vertigini.

Affermando che questo disturbo è compensato dai centri di equilibrio nel cervello, op. Dott. Aksoy afferma che questo rimedio si ottiene sostituendo le informazioni sull'equilibrio dall'orecchio interno con le informazioni sull'equilibrio provenienti dall'occhio e il senso profondo dal muscolo-articolazione-pelle.

Bacio. Dott. İrfan Aksoy afferma che questo sarà completato in 3-6 settimane e l'equilibrio può essere pienamente raggiunto. Dicendo che il meccanismo di compensazione si chiama "regolazione centrale", op. Dott. İrfan Aksoy sottolinea che sebbene i disturbi del sistema nervoso centrale possano essere compensati dallo stesso meccanismo, l'equilibrio non può mai essere raggiunto completamente.

Bacio. Dott. İrfan Aksoy afferma che il problema dello squilibrio può essere definito come i disturbi nel centro di gravità della persona che cadono sul piano di riposo mentre si muove o si sta in piedi.