Viene misurata l'alitosi e il 70 percento viene eliminato

Affermando che alcune persone si sentono così anche se non hanno l'alitosi, il medico capo dell'ospedale Dentistanbul Ataşehir Dt. Canel Eligül ha affermato che le tonsilliti, le infezioni ai seni e ai polmoni provocano l'alitosi; Ha spiegato su alitosi, diagnosi e metodi di trattamento:

DIVISA IN SEI CLASSI

Con il dispositivo chiamato alitometro, è possibile misurare i gas sulfurei che provocano cattivi odori in bocca e determinare la causa dell'alitosi. L'alitosi misurata da questo dispositivo è divisa in sei classi: Tipo 0; È l'alitosi che si ritrova in più o meno tutti, e al risveglio la mattina Il tipo 1 e il tipo 2 sono classificati come odore dalla bocca, tipo 3 dallo stomaco e tipo 4 dai polmoni. Il tipo 5, d'altra parte, è l'odore sentito dall'individuo psicologicamente ma non effettivamente. Problemi gengivali, carie, denti del giudizio semisepolti possono causare l'alitosi.

DETERMINARE LA SORGENTE

Per trattare l'alitosi, la fonte dell'alitosi deve essere determinata correttamente ed eliminata come risultato di questa rilevazione. Il trattamento per gli odori orali è preparato specificamente per la persona e le sue esigenze e consiste principalmente nell'eliminazione del cibo bloccato in bocca, l'eliminazione di infiammazioni e contusioni e la riduzione del numero di batteri orali con metodi di igiene orale.

PIETRE DI MANDORLE

Gli odori provenienti dalla respirazione e dal tratto respiratorio sono circa il 10% di tutti gli odori della bocca e possono presentarsi come presagio di alcune gravi malattie o come conseguenza di esse. Il diabete è tra le prime a venire in mente tra queste malattie. Fattori come infezioni croniche del tratto respiratorio e calcoli tonsillari possono anche causare l'alitosi. Le pietre tonsillari sono particelle biologiche di formaggio bianco formate nei tessuti incassati e sporgenti attorno alle tonsille. Sebbene le pietre tonsillari siano generalmente composte da calcio, altri minerali come fosforo, magnesio, ammoniaca e carbonato sono abbondanti nel loro contenuto. Quando apri la bocca, puoi vedere i calcoli tonsillari, che sono tra le prime cause di alitosi, come particelle bianche situate intorno alle tonsille. Non sono stati rilevati danni o effetti collaterali alla salute dei calcoli tonsillari. Tuttavia, può causare l'alitosi.

LA SPAZZOLA NON BASTA

Dopo la misurazione dell'alitosi, vengono eseguiti l'esame radiologico e l'esame della bocca. Innanzitutto si determinano carie dentali, restauri intraorali mal applicati, ponti, otturazioni, problemi gengivali e si prepara un piano di trattamento. Dopo questi trattamenti, se necessario, viene eseguita una seconda misurazione. Sebbene i problemi in bocca vengano eliminati, se l'odore persiste; È richiesta la consultazione dell'otorinolaringoiatra e dello specialista in malattie gastrointestinali. Anche le malattie polmonari possono causare l'alitosi. Poiché il problema viene risolto del 70-80 percento dopo il trattamento dell'alitosi, il paziente non ha alcun problema di odore. Tuttavia, usare solo uno spazzolino da denti non è sufficiente. È inoltre necessario utilizzare il filo interdentale per sbarazzarsi di batteri, alitosi e altre negatività.

NON PERDERE L'ACQUA DAL TUO TAVOLO

Dt. Sottolineando che indirizzano il paziente allo specialista competente in caso di un problema sistemico, Eligül ha spiegato di aver iniziato a lavorare trattando malattie gengivali che possono causare alitosi, carie dentali e restauri orali che non sono stati realizzati secondo le regole. Canel Eligül ha dato i seguenti suggerimenti:

Non trascurare l'igiene e la cura orale. Spazzolare la lingua è importante, ancora più importante, così come è importante lavarsi i denti.

I collutori e le gomme da masticare contenenti zinco riducono l'alitosi.

Non saltare i pasti principali.

Crea snack con frutta e succhi di frutta o frutta secca.

Mantenere la bocca bagnata ridurrà l'alitosi. Non perdere l'acqua sulla tua scrivania in ufficio.

La respirazione dalla bocca provoca secchezza delle fauci. Se hai problemi di congestione nasale, chiedi aiuto a un otorinolaringoiatra.

Alimenti come porri, cipolle, aglio, formaggio, uova e alcol aumentano l'alitosi. Assicurati di avere con te lo spazzolino da denti.

Noce, arachidi e tè verde riducono l'alitosi.

PRIMA DI MISURARE L'ODORE ORALE

Non mangiare cibi che causano l'alitosi due giorni prima della misurazione,

Smetti di mangiare 8 ore prima della misurazione,

Non bere alcolici entro 12 ore, smettere di fumare,

Puoi bere acqua fino a 3 ore prima,

Odori come profumo e acqua di colonia non devono essere applicati prima di andare alla misurazione.

LE MALATTIE FANNO ODORE

Diabete: come l'odore dell'acetone

Insufficienza renale: è come un odore di pesce

Insufficienza epatica, disturbi del metabolismo: è come un cattivo odore di pesce

Dieta, rapida perdita di peso, secchezza delle fauci, fame, digiuno possono anche causare l'alitosi a causa della mancanza di liquidi.