Fungo del piede, sintomi e metodi di trattamento

Il fungo dei piedi e delle unghie è un problema della pelle molto comune. La maggior parte delle persone sviluppa il piede d'atleta almeno una volta nella vita. Si osserva principalmente nei maschi adulti e adolescenti ed è meno comune nelle femmine e nei bambini di età inferiore ai 12 anni. Sebbene il piede d'atleta possa essere facilmente trattato, può ripresentarsi anche dopo un trattamento di successo. I microbi responsabili sono minuscoli organismi simili a piante chiamati funghi. I funghi crescono meglio in ambienti bui, umidi e caldi.

Le aree comuni e gli oggetti comuni come asciugamani, pantofole, scarpe sono molto adatti alla crescita e alla trasmissione di funghi. Inoltre, dermatite da pannolino, colpi di scarpe, irritazioni dovute all'acqua, detersivo, indumenti sintetici e calze preparano anche un terreno adatto per lo sviluppo di malattie fungine ai piedi. Se il fungo del piede non viene trattato, le unghie possono essere infettate. Il fungo del chiodo di solito inizia con un semplice infortunio. Ad esempio, unghie rotte e unghie dei piedi, unghie tagliate troppo corte, scarpe strette schiacciano l'unghia. Umidità, sudorazione, ventilazione insufficiente dei piedi sono condizioni adatte per lo sviluppo di funghi ai piedi e alle unghie.

L'aspetto del fungo del piede non è lo stesso in tutti. Mentre alcune persone vedono solo desquamazione, forfora e screpolature tra le dita dei piedi (specialmente tra le ultime due dita), alcune persone possono avvertire arrossamento, forfora e piaghe vesciche sulle piante dei piedi e ai lati dei piedi. Il piede dell'atleta può anche causare prurito e sensazione di bruciore ai piedi. Il prurito non si verifica sempre con il piede dell'atleta. La malattia fungina può anche essere vista nelle unghie dei piedi ed è difficile da trattare. Il fungo delle unghie può provocare l'ispessimento delle unghie, lo sbriciolamento, lo scolorimento e persino la perdita delle unghie. L'ispessimento delle unghie dei piedi non è normale con l'avanzare dell'età. Tali cambiamenti sono dovuti al fungo delle unghie.

Il piede d'atleta non trattato causerà screpolature della pelle, piaghe con vesciche e infezioni batteriche secondarie. Il trattamento deve essere avviato immediatamente dopo la diagnosi del fungo. Per evitare il piede d'atleta, è necessario seguire queste semplici regole; Il piede deve essere mantenuto pulito, fresco e asciutto.

Dovrebbero essere indossati calzini di cotone, lana o materiale assorbente come questi. Le scarpe devono essere adattate al piede in modo da ridurre il trauma (compressione) ai piedi o alle unghie. Punta stretta, tacchi alti, scarpe vecchie e consumate, scarpe indossate senza calze o scarpe di qualcun altro non dovrebbero essere indossate. Evitare di camminare a piedi nudi su superfici che possono contenere alte concentrazioni di spore fungine: pavimenti in moquette, zone bagno, docce, palestre, spogliatoi, piscine, bagni, ecc. Le unghie devono essere tagliate corte e diritte. Non tagliare i bordi in tondo. Evita di indossare scarpe strette e strette in estate, i sandali sono i più indicati in questa stagione.

Quali sono i tipi di funghi del piede?

1- Sintomi come forfora, arrossamento e secchezza possono verificarsi sotto i piedi.

2- Potrebbero verificarsi eccessivo prurito, arrossamento e vesciche ai piedi.

3- Tra il mignolo si verificano desquamazione, spaccature e un aspetto bianco umido.

4- L'unghia del piede si ispessisce e cambia colore.

Il peeling sui piedi può essere un segno di funghi?

Il fungo del piede è un problema della pelle molto comune. La maggior parte delle persone sviluppa il piede d'atleta almeno una volta nella vita. Si osserva principalmente nei maschi adulti e adolescenti ed è meno comune nelle femmine e nei bambini di età inferiore ai 12 anni. Sebbene il piede d'atleta possa essere trattato facilmente, può ripresentarsi anche dopo un trattamento di successo.

Il linguaggio medico del fungo del piede è Tinea Pedis. I microbi responsabili sono minuscoli organismi simili a piante chiamati funghi. I funghi crescono meglio in ambienti bui, umidi e caldi.