Cos'è una dieta vegana, come si fa? Tabella del menu di esempio di nutrizione vegana

Uno degli argomenti più ricercati di recente è il veganismo. La parola vegano è stata introdotta per la prima volta nel 1944 da Donald Watson, uno dei fondatori di The Vegan Society. Successivamente, si è rapidamente diffuso in tutto il mondo. Il veganismo è noto come rifiuto di consumare cibi animali e carne animale. In questo, non consumano o utilizzano prodotti come materiali cosmetici prodotti da animali, carne, latte, formaggio, yogurt, pellicce prodotte da pelle di animale, cuoio, gelatina, materiali per la casa e per la pulizia contenenti prodotti di origine animale. Inoltre, non partecipano a corride, corse di cavalli e circhi, che sono centri di intrattenimento in cui vengono utilizzati animali. Anche le persone vegane vogliono imparare a nutrirsi settimanalmente. Programma di nutrizione vegana Abbiamo compilato quelli che si chiedono. Quali sono i danni e i benefici delle diete vegane? Risponderemo a questa domanda di curiosità. Elenco dieta vegana ecco i dettagli.

CHE COS'È LA NUTRIZIONE VEGANA?

Questa situazione, nota come dieta vegana, è definita come il rifiuto di tutti i tipi di alimenti animali e di tutto ciò che riguarda gli animali. Inoltre, questa condizione è chiamata vegetarismo o non mangiare carne. Oltre a non consumare alimenti di origine animale come la carne, è possibile utilizzare anche uova, latte, miele, formaggio, ecc. Anche coloro che non mangiano prodotti sono chiamati vegani.

TABELLA NUTRIZIONALE VEGANA

Per le persone che rifiutano i cibi di origine animale menu nutrizionale vegano è come segue:

Lunedi: A colazione consumare formaggio per vegani, pane e avena, olive da frutta. A pranzo puoi consumare zuppa, insalata, legumi e per cena puoi consumare zuppa di lenticchie, pasta al forno e piatti di zucchine.

Martedì: A colazione puoi consumare latte di soia, marmellata di fragole, frutta e avena. Mangia insalata di stagione, hummus, frutta e tarator vegano per pranzo e zuppa, dolma e tzatziki vegano per cena.

Mercoledì: A colazione puoi consumare pane integrale, verdure, noci e una frittata di farina. Puoi mangiare insalata, frutta, riso pilaf e fagioli per pranzo e riso, spinaci e insalata per cena.

Giovedi: Per colazione, puoi mangiare pane, verdure, formaggio vegano, olive, pilaf bulgur con lenticchie, frutta e fagiolini per pranzo, patate al forno, ceci per cena e sedano vegano.

Venerdì: Per colazione puoi mangiare frutta, toast vegano, acuka, insalata di patate, zuppa e lenticchie per pranzo e per cena zuppa, barbecue, hummus e insalata.

Sabato: Per colazione, puoi mangiare tahini e melassa, frittata di farina, noci, pane, per pranzo, varietà di verdure, frutta, riso, per cena, riso, fagioli e tzatziki.

Mercato: Puoi consumare olive, menemen, pane integrale e verdure fredde a colazione, pilaf bulgur, frutta, verdure miste a pranzo e infine pasta, insalata, zuppa e falafel al forno a cena.

ELENCO NUTRIZIONE VEGANA

Legumi

• Nocciole e un po 'di noci

• Piante di lino e cannabis

• Tofu e Tempeh

• Latti alle erbe

Alghe naturali

• Lievito nutrizionale

• Alimenti contenenti cereali integrali

DANNI ALL'ALIMENTAZIONE VEGANA

Ci sono anche danni di un programma di dieta vegana che non contiene cibo di origine animale. Nelle persone che non consumano cibi e prodotti animali, può causare cambiamenti cognitivi, cambiamenti dell'umore e debolezza e non resistenza del corpo perché non può soddisfare le proteine ​​che il corpo ha bisogno di contenere.

VANTAGGI DELLA NUTRIZIONE VEGANA

Le persone che non vogliono contenere cibi animali in alcun contenuto alimentare sono chiamate vegane. Ci sono anche benefici nella dieta delle persone vegane. Questi benefici generalmente includono molti benefici nel controllo del peso, nella protezione della salute del cuore, nell'assunzione elevata di antiossidanti, nel miglioramento della salute dell'intestino e nel metabolismo veloce.