Come va uno starnuto?

Come va uno starnuto?

Lo starnuto è la reazione dell'addome, del diaframma, della laringe e del mento contemporaneamente alla stimolazione del nostro naso (questi stimoli come pepe nero, polvere, aria fredda, ecc.) A volte questa reazione è così rapida che quando starnutiamo, la velocità dell'aria che esce dal nostro naso può raggiungere i 150 km.

Quando starnutiamo, nasce un'alta pressione in tutto il nostro corpo, a partire dall'addome e dal cervello, e con questa pressione il sangue scorre intensamente nelle nostre vene. Con questa stimolazione, i nostri muscoli addominali, della gola, del diaframma, della mascella e persino delle palpebre si contraggono improvvisamente. Espiriamo velocemente e rumorosamente. Questo si chiama "starnuti". Assumere molta vitamina C. * Mangiare frutta e verdura e riposarsi adeguatamente. * Non stare lontano da ambienti polverosi. * Per pulire bene l'interno del naso. Forse una polvere o un capello sono andati via. * Se la tua posizione è al chiuso, prova a ventilarla. * Non cercare di trattenere lo starnuto. Esiste la possibilità che a causa della pressione si verifichino emorragie cerebrali o problemi cardiaci. Dovresti stare lontano da odori e luoghi che possono farti starnutire. Perché quando li annusi, le vie aeree del tuo naso prude e inizierai a starnutire con la stimolazione al cervello. Se hai starnuti allergici, dovresti andare da un allergologo per informarti della tua malattia.