Cos'è la sindrome di Savant e quali sono i suoi sintomi? Ecco quelli che sono curiosi della sindrome di Savant!

La sindrome di Savant ha recentemente iniziato ad essere indagata dai cittadini, come è stato visto in alcuni film e serie TV. Cos'è la sindrome di Savant, che emerge quando individui con problemi a livello di intelligenza mostrano abilità in un campo specifico, quali sono i sintomi? La domanda viene spesso cercata su Internet. Allora, qual è la sindrome di Savant? Ecco i curiosi ...

CHE COS'È LA SINDROME DI SAVANT?

La sindrome di Savant è una condizione in cui una persona con disabilità mentale grave dimostra determinate capacità al di sopra della media. Le abilità in cui eccellono i sapienti sono solitamente legate alla memoria. Questo rapido calcolo può includere estro artistico o talento musicale. Infatti, una persona autistica su 10 ha diversi gradi di capacità apprezzabili, ma la sindrome del savant può essere congenita o acquisita. Molte abilità sapienti emergono durante l'infanzia, che si aggiungono ad alcune difficoltà di sviluppo presenti alla nascita. Le capacità di savant acquisite possono svilupparsi dopo un trauma cranico o un trauma del sistema nervoso centrale nell'infanzia, nell'infanzia o nell'età adulta in individui con uno sviluppo sano.

Circa la metà di tutti i bambini con sindrome di Savant sono autistici. Circa il 10% di tutti i bambini con autismo ha la sindrome del savant. Questa percentuale sale al 25% dei bambini con autismo con un QI superiore a 35 anni. (Molti bambini autistici hanno un QI più basso.)

Poiché la sindrome è spesso associata all'autismo, il termine savant autistico è usato più spesso. La prima dichiarazione nota di una persona che mostrava la sindrome di Savant era in una rivista di psicologia tedesca nel 1751. Il termine savant fu usato per la prima volta nel 1887 da J. Langdon Down (il medico che diede il nome alla sindrome di Down).

CAUSE E TRATTAMENTO DELLA SINDROME DA SALVATORI

Le cause della sindrome di Savant non erano note fino al 2004. Alcuni ricercatori ritengono che ciò sia dovuto a un cambiamento nel gene o nei geni, altri ritengono che ciò stia causando una sorta di danno all'emisfero sinistro del cervello che compensa questo danno all'emisfero destro. Tuttavia, le cause della sindrome non sono chiare e sono necessarie ulteriori ricerche.

La sindrome di Savant viene diagnosticata quando l'abilità di un bambino in un'area è superiore al previsto data la sua capacità. Non è noto se la sindrome del savant abbia degli svantaggi, quindi non ha bisogno di essere trattata. I disturbi sottostanti che spesso accompagnano la sindrome del savant devono essere trattati e si ritiene che sfruttare le capacità speciali del bambino con sindrome del savant possa aiutare a trattare i disturbi dello sviluppo sottostanti del bambino.

I bambini con la sindrome di Savant hanno un'abilità molto speciale. Questi bambini possono rispondere meglio al trattamento di qualsiasi malattia sottostante che consenta di utilizzare in qualche modo interessi e abilità speciali.