La carenza di vitamina D può essere la ragione per cui hai spesso l'influenza

Bene, oltre alla luce solare, il modo per ottenere la vitamina D di cui il tuo corpo ha bisogno è; Sapevi che deriva dal consumo di cibi come kefir, uova e pesce? Uz. Dal dipartimento di medicina interna del Memorial Service Hospital. Dott. Hicran Özsemir ha fornito informazioni sui sintomi della carenza di vitamina D e sulle precauzioni da prendere.

9 ADULTI SU 10 HANNO UNA CARENZA DI VITAMINA D.

La vitamina D, che ha molti benefici dalla salute delle ossa alla salute mentale, protegge il corpo dalle malattie rafforzando il sistema immunitario. L'unico handicap del corpo è che non può produrre da solo la vitamina D, che ha un effetto su più di 200 geni. La fonte più semplice ed economica di vitamina D da assumere dall'esterno è la luce solare. Tuttavia, la luce solare consapevole e sufficiente non viene ricevuta nel nostro paese. Per questo motivo, 9 adulti su 10 che vivono in Turchia hanno una carenza di vitamina D.

LE MAMME CHE ALLATTANO E QUELLE CON LA PELLE SCURA SONO A MAGGIORI RISCHI

La carenza di vitamina D, che non mostra alcun sintomo nei giovani e nella mezza età, inizia a manifestare sintomi nelle età successive. La maggior parte delle carenze

Nelle madri che allattano

Quelli con tonalità della pelle scura

Quelli che non escono senza usare la protezione solare

Negli anziani

Colesterolo o tossicodipendenti

Si osserva nei pazienti con reumatismi e diabete e in quelli con insufficienza epatica e renale.

Puoi anche ottenere vitamina D dal sole invernale

La fonte più importante di vitamina D è la luce solare sia in inverno che in estate. È il più basso in marzo-aprile. Il corpo, che riceve sufficiente luce solare tra le 11.00 e le 15.00 durante il resto dell'anno, sintetizza facilmente la vitamina D. Mentre 10-15 minuti sono sufficienti nei mesi estivi perché il corpo riceva una quantità sufficiente di vitamina D, questo periodo varia a seconda della quantità di luce solare nei mesi invernali. È possibile capire che abbastanza sole è preso dal rosa della pelle esposta al sole. Oltre alla luce solare, ayran, kefir, formaggio, yogurt, burro, tonno, salmone, sgombro, ostriche, olio di pesce, fegato, tuorlo d'uovo, patata dolce e funghi sono le fonti più importanti di vitamina D.

ATTENZIONE AI 9 SINTOMI DI CARENZA DI VITAMINA D!

1-Se la tua influenza e il tuo raffreddore non passano: la vitamina D ha un ruolo importante nel sistema immunitario naturale. Se hai un comune raffreddore e il tuo periodo di recupero è troppo lungo, potresti essere carente di vitamina D. Se hai l'asma e la malattia polmonare cronica, la carenza di vitamina D ti fa provare di più questi disturbi. Pertanto, dovresti consultare un medico il prima possibile.

2-Se hai spesso la diarrea: poiché la vitamina D è una vitamina liposolubile, supporta il sano funzionamento dei sistemi digestivo ed escretore. La diarrea che non è causata da alcun tipo di avvelenamento o effetti collaterali di un farmaco può essere una carenza di vitamina D.

3-Se la tua testa suda eccessivamente: non sottovalutare la sudorazione che inizia improvvisamente nella circonferenza della testa e del collo e provoca disagio sociale, e vai sicuramente al controllo del medico. Perché la ragione di questa sudorazione potrebbe essere la carenza di vitamina D, che provoca un aumento della temperatura nel corpo.

4-Se sei in depressione senza motivo: hai un lavoro e una vita familiare in cui non hai problemi, ma ti senti sempre infelice, triste e triste. La ragione di questa depressione senza causa può essere la diminuzione del livello di serotonina prodotta nel cervello, che ha un effetto importante sulla regolazione dell'umore, a causa della carenza di vitamina D. Correggi la carenza di vitamina D mantenendo il tuo cervello sano e producendo un normale ormone della felicità.

5-Se i tuoi capelli hanno iniziato a perdere: i capelli, che è importante sia per le donne che per gli uomini, possono essere sciolti per vari motivi. Uno dei motivi di queste fuoriuscite potrebbe essere la carenza di vitamina D. Pertanto, se i tuoi capelli perdono più pelo del solito, assicurati di misurare la vitamina D.

6-Se non hai la forza di alzare le braccia: lavori instancabilmente, ti siedi a casa, ma non hai nemmeno la forza di alzare il braccio. Questa debolezza può essere dovuta alla carenza di vitamina D, che garantisce che tutti i muscoli del corpo siano sani e forti.

7-Se sono frequenti formicolio e crampi: anche movimenti semplici come sedersi, alzarsi e sdraiarsi nella vita quotidiana, contrazioni, intorpidimento, formicolio si verificano a gambe, braccia, crampi, questo indica che la vitamina D è carente. Assumi abbastanza vitamina D perché i tuoi muscoli funzionino correttamente.

8-Se il dolore alle ossa non finisce: la minore luce solare vista nei mesi invernali causa carenza di vitamina D nelle persone che non prendono precauzioni. La carenza di vitamina D aumenta il rischio di riassorbimento osseo e causa dolore osseo inspiegabile. Pertanto, il dolore alle ossa alla schiena, alla parte bassa della schiena o in altre parti del corpo può essere causato da una carenza di vitamina D.

9-Se il tuo bambino non cresce in altezza: anche la vitamina D è molto importante per i bambini in fase di sviluppo. Se tuo figlio ha un ritardo della crescita rispetto ai suoi coetanei, assicurati di consultare un medico e di far misurare il suo livello di vitamina D. Poiché i bambini con carenza di vitamina D hanno il rachitismo, il tasso di crescita x gambe e altezza è rallentato. La carenza di vitamina D causa un disturbo dell'ammorbidimento osseo chiamato "osteomalacia" negli adulti.