Quali sono le cause del dolore emicranico? Come passa il dolore emicranico?

L'emicrania è tra i dolori più insopportabili. Non solo provoca mal di testa, ma ha anche molti effetti come nausea, vomito e vertigini. Anche la sensibilità al suono e alla luce sono tra i fattori scatenanti del dolore emicranico.

Cos'è l'emicrania?

L'emicrania, che è una malattia cronica, si manifesta con nausea, vomito, sensibilità alla luce e al suono. Il dolore emicranico, che non ha una durata definita, a volte può durare per ore. L'emicrania, che è nota per essere più comune nelle donne, si verifica meno frequentemente negli uomini.

Il dolore emicranico è diverso dal normale mal di testa

Coloro che hanno disturbi come mal di testa persistente, nausea e vomito che vengono con un mal di testa dovrebbero andare da un neurologo il prima possibile. La diagnosi di emicrania deve essere fatta da un medico.

L'emicrania ti fa sentire il suo futuro

Le persone con emicrania possono presto anticipare l'inizio del dolore. Può anche darsi che l'emicrania, i cui sintomi iniziano a manifestarsi gradualmente, venga interrotta prima che inizi il dolore. Altrimenti, il dolore emicranico può essere vissuto per ore o giorni.

Quali sono i sintomi dell'emicrania?

- Tra i sintomi principali c'è un forte mal di testa. I mal di testa improvvisi ea lungo termine sono tra i principali sintomi dell'emicrania.

- I sintomi principali dell'emicrania sono l'abbagliamento quando si vede la luce, cioè la sensibilità alla luce, e il dolore diventa più grave quando si guarda la luce.

La sensibilità al suono è anche tra i sintomi dell'emicrania. L'udito di suoni rauchi e l'aggravamento del mal di testa sono tra i sintomi dell'emicrania.

Nausea e vomito sono tra i principali sintomi dell'emicrania. Mentre si verificano mal di testa, nausea e vomito sono tra i sintomi dell'emicrania.

Sensazione di stanchezza e debolezza

- Disturbi visivi possono anche verificarsi in alcuni casi di dolore emicranico. Oltre al dolore Bai, la visione offuscata è tra i sintomi dell'emicrania.

- L'aumento del dolore con il movimento è tra i sintomi dell'emicrania. Ecco perché chi soffre di emicrania preferisce sdraiarsi senza muoversi.

Attenzione alle emicranie in caso di vento!

Uno dei più grandi nemici dell'emicrania è il vento. Cambiamenti meteorologici improvvisi o esposizione a vento eccessivo provocano dolore emicranico.

Lo stress provoca un aumento del dolore emicranico

È noto che lo stress provoca un aumento del dolore emicranico e molti danni al corpo. Quelli con emicrania dovrebbero evitare lo stress il più possibile.

Quelli con emicrania non dovrebbero soffrire la fame per molto tempo.

Essere affamati per molto tempo scatena il dolore emicranico. Provoca un aumento del dolore e più nausea allo stomaco. È molto importante che le persone con emicrania non rimangano affamate per molto tempo. I pasti non dovrebbero essere saltati e qualcosa dovrebbe essere preso in mezzo.

La caffeina provoca dolore

La caffeina è nota per scatenare il dolore emicranico. Quelli con emicrania dovrebbero evitare il più possibile la caffeina.

Cosa fa bene all'emicrania?

Bere molta acqua

- Evitare lo stress

Massaggia delicatamente la zona della testa dolorante

Applicazione di impacchi freddi per forti dolori emicranici

- riposare in un luogo senza luce