Come va la stitichezza?

La stitichezza può essere definita come una diminuzione della frequenza della defecazione e difficoltà durante la defecazione. Soprattutto, la stitichezza si vede molto di più in coloro che seguono una dieta per dimagrire a causa della mancanza di fibre e cibi grassi.

Cause di stitichezza

Consumare elevate quantità di zucchero raffinato,

Basso consumo di alimenti fibrosi,

Rimandando la necessità di defecare continuamente,

Avere una condizione infiammatoria nell'intestino, cause come tumore o cancro,

Intestini che diventano pigri a causa di lunghi viaggi,

Alcuni medicinali usati,

Cause come la gravidanza possono essere contate.

È necessario valutare molto bene i risultati sulla stitichezza. È utile consultare un medico per la stitichezza che dura più a lungo del previsto e non migliora con la regolazione della nutrizione. Non utilizzare lassativi o farmaci contenenti polpa che aumentano il movimento dell'intestino in modo incontrollabile.

Misure da adottare contro la stitichezza

Quando ti svegli la mattina, bevi molta acqua a stomaco vuoto,

Gli alimenti che vengono mangiati devono essere masticati accuratamente in modo che possano dissolversi facilmente nell'intestino.

Si dovrebbero consumare 2-3 litri di acqua al giorno.

Dovresti mangiare frutta come prugne, prugne, albicocche e uva o consumare la loro composta. Il consumo di acqua con 4-5 albicocche secche al mattino fa bene alla stitichezza.

Dovresti evitare il consumo di cibi ad alto contenuto di zucchero, che sono una delle principali cause di stitichezza.

Piatti come arrostire e friggere non dovrebbero essere mangiati troppo, poiché provocano la stitichezza.

Dovresti consumare la zuppa a mezzogiorno e la sera.

Dovresti mangiare verdure e pesce invece di carne rossa e pollo.

Puoi usare lo yogurt prebiotico.

Dovresti camminare molto, che è una parte importante del trattamento della stitichezza.

Bevande come cola e caffè dovrebbero essere consumate di meno.

Non consumare troppi legumi come fagioli secchi e ceci.

Come precauzione più importante, dovresti fare attenzione a consumare cibi ricchi di fibre.

La stitichezza può verificarsi poiché mangiare troppo in una sola seduta interrompe il funzionamento dell'intestino. Per evitare ciò, dovresti mangiare poco a poco e spesso.

Come alleviare la stitichezza?

Una miscela di acqua calda e miele aiuta l'intestino ad ammorbidirsi e funzionare. È utile consumare olio d'oliva a colazione. I tè a base di senna, semi di basilico e foglie di ribes, succo di pomodoro, composte di prugne, buccia di cetriolo e prezzemolo vengono consumati bollendoli insieme contribuendo ad alleviare la stitichezza. Se il seme di lino viene consumato al mattino a stomaco vuoto, fornisce un effetto come un lassativo. Non dovresti consumarne troppo. Carruba bollita in acqua calda, cavolo crudo, che viene spremuto attraverso un mixer e il suo succo può essere bevuto.