Ridere senza motivo sintomo di "tumore al cervello"

Memorial Kayseri Hospital, Department of Brain and Nerve Spinal Surgery, Assoc. Dott. Cüneyt Göçmez ha fornito informazioni sui tumori cerebrali e sui metodi di trattamento. Göçmez, "Il tumore è la crescita incontrollata di un tessuto o di un tessuto che non dovrebbe essere nell'anatomia del corpo. I tumori cerebrali possono verificarsi nelle cellule del cervello, così come diffondersi al cervello da un'altra regione. I tumori cerebrali possono essere visto in persone di tutte le età. I ​​tumori cerebrali diagnosticati in 3-5 su 100mila persone nella società sono più comuni negli uomini ", ha detto.

"SE LA PERSONA FA I SUOI ​​CORSI ..."

Cüneyt Göçmez ha affermato che i tumori cerebrali non si verificano sempre con sintomi di mal di testa, "Questi tumori possono talvolta presentarsi con sintomi poco noti. Il sintomo inaspettato e più interessante sono gli attacchi di risate senza motivo. Il paziente ride sotto forma di risate stando in piedi e senza alcun effetto esterno. Altro. "I sintomi sono depressione, allucinazioni, visione doppia, intorpidimento o formicolio su un lato del corpo, perdita di forza o anche una perdita di forza appena sotto la caviglia chiamata" piede cadente ". Anche un lieve vertigini e barcollamento mentre si cammina possono essere il presagio del tumore ", ha detto.

Notando che i sintomi sono correlati alla posizione del tumore nel cervello, Göçmez ha detto: "Se c'è un tumore nella regione che consente il movimento del braccio e della gamba nel cervello chiamata 'area motoria', potrebbe esserci debolezza e intorpidimento delle braccia e delle gambe. Il tumore nella regione correlata ai sensi può anche manifestarsi con dolore e intorpidimento. I tumori sulla parte posteriore della testa causano perdita della vista e disturbi. La tecnica principale nella diagnosi dei tumori è la RM. Tuttavia, se il tumore è benigno o maligno è determinato in base al risultato della patologia ", ha detto.

METODO CHIRURGICO

Notando che la prima opzione nel trattamento dei tumori cerebrali è sempre il metodo chirurgico, Assoc. Dott. Cüneyt Göçmez, "Il modo in cui verrà eseguito l'intervento viene determinato in base alla regione in cui si trova il tumore nel cervello. Grazie ai rapidi sviluppi tecnologici, le operazioni sul tumore possono ora essere eseguite mediante chirurgia micro o endoscopica. Con l'operazione, l'intero tumore viene rimosso, la pressione intracranica viene ridotta e gli effetti regionali del tumore vengono eliminati. "Il tempo dei pazienti per riprendersi e tornare alla loro vita quotidiana si accorcia. Dopo l'operazione, il paziente viene solitamente dimesso dall'ospedale 1 giorno dopo. Il metodo di radiochirurgia viene utilizzato nel trattamento dei tumori più piccoli ".