Medicina gratuita per chi vuole smettere di fumare

Un nuovo sostegno è arrivato dal governo nella lotta per smettere di fumare, dove il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dato risultati positivi per quasi 6 anni con vari progetti, campagne e pratiche legali per ridurre il fumo. Con la decisione pubblicata in Gazzetta Ufficiale con la firma del Presidente Erdogan, i medicinali che saranno forniti dal Ministero della Salute saranno forniti gratuitamente ai pazienti che stanno ora ricevendo cure per smettere di fumare, indipendentemente dal fatto che abbiano qualche previdenza sociale o non.

SOSTEGNO INCONSCIO

I pazienti che ricevono cure per la disassuefazione dal fumo con decisione del Presidente beneficeranno dei farmaci gratuitamente, indipendentemente dal fatto che abbiano una sicurezza sociale, a condizione che il loro numero non superi i 300mila. Con delibera del Presidente pubblicata in Gazzetta Ufficiale, è stata attuata la decisione sulla determinazione di coloro che saranno esonerati dalle disposizioni del primo comma del primo articolo della Legge numero 4736. Di conseguenza, i preparati sostitutivi della nicotina, che saranno forniti dal Ministero della Salute e distribuiti alle istituzioni e organizzazioni sanitarie primarie, secondarie e terziarie, e i farmaci contenenti Bupropion HCI e vareniclina saranno utilizzati gratuitamente attraverso il trattamento della dipendenza dal tabacco e le unità educative.