Cos'è la malattia di Peyronie?

È una malattia che provoca deformità nel pene con formazione di placche dure sul pene.

La malattia di La Peyronie è un cambiamento nella struttura della guaina chiamata tunica albuginea che circonda i tubi del pene (corpo cavernoso) e la formazione di placche dure che causano deformità nel pene. Le lesioni nel pene si verificano solitamente nella parte superiore del pene. La malattia è più comune tra i 40 ei 60 anni.

Mentre il pene è eretto, le tensioni nel pene (come piegarsi, piegarsi) causano microtraumi nella guaina, la placca (placca di Peyronie) si sviluppa a causa delle sostanze secrete dal corpo durante il periodo di guarigione del danno causato da questi microtraumi. La placca mostra una consistenza dura calcificata. A seconda delle dimensioni e della posizione della placca, può svilupparsi una flessione in una certa direzione e un restringimento attorno al pene.

È stato affermato che la malattia di Peyronie è più comune in coloro che hanno molti rapporti sessuali nella posizione in cui la donna è sopra il pene. Coloro che hanno una curvatura congenita del pene hanno anche maggiori probabilità di piegare e sforzare il pene durante il rapporto. Anche i pazienti con curvatura del pene hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia di Peyronie.

La malattia di Peyronie è osservata a un tasso più elevato nei diabetici, nel fumo, nei consumatori di alcol e in quelli con ipertensione.

Il recupero spontaneo è stato segnalato nella malattia di Peyronie a un tasso del 3-13%. Il trattamento medico viene somministrato entro i primi 6 mesi - 1 anno dalla malattia e altri trattamenti vengono applicati ai pazienti senza miglioramento.

Nei pazienti di Peyronie si osservano sintomi come curvatura del pene, dolore, progressione dei problemi di erezione, accorciamento della lunghezza del pene.

Mentre alcuni pazienti hanno affermato che la durezza del pene è buona fino all'area in cui si trova la placca di Peyronie, si lamentano che la durezza del pene è inferiore nella regione dalla placca alla punta del pene.

Trattamento della malattia di Peyronie

Esistono due diversi trattamenti per la malattia di Peyronie, chirurgica e non chirurgica.

1. Terapia farmacologica

- Applicazioni di farmaci orali (vitamina E, colchicina, tamoxifene ecc.)

-Applicazione di iniezione di farmaci sulla piastra (steroidi, verapamil, interferone, collagenasi)

Esistono trattamenti come il trattamento topico (ionoforesi, vuoto, trazione, terapia shock ESWL).

2.Trattamento chirurgico: Per correggere la curvatura nel trattamento chirurgico

-Chirurgia delle applicazioni

-Posizionamento del cerotto (innesto)

- Si applica correggendo sia la rigidità che la curvatura con la protesi peniena.