Raccomandazione colorante a base di erbe per le donne incinte!

Yasemin Gülgör ha osservato che poiché pochissime delle sostanze chimiche utilizzate durante la cura dei capelli vengono assorbite dalla pelle, il loro uso durante la gravidanza può essere altamente sicuro. Sottolineando che procedure come tintura dei capelli, schiaritura, permanente e stiratura non dovrebbero essere eseguite nei primi tre mesi di gravidanza, Gülgör ha affermato che coloranti semipermanenti e trattamenti a base di erbe senza ammoniaca dopo i primi 3 mesi non danneggeranno le donne incinte.

A cosa dovrebbero prestare attenzione le donne incinte

Yasemin Gülgör; Ha anche toccato i punti che le donne incinte dovrebbero prendere in considerazione in procedure come la tintura dei capelli, la schiaritura dei capelli, la permanente e la stiratura. Ricordando che tali trattamenti per capelli contengono sostanze chimiche e il contenuto di queste sostanze chimiche è in continua evoluzione, Gülgör ha richiamato l'attenzione sull'importanza di applicare trattamenti per capelli in luoghi con un'ottima ventilazione. Ha affermato che aspettare inutilmente dal parrucchiere prima e dopo la procedura può causare problemi perché significa respirare sostanze chimiche. "Soprattutto le donne incinte non dovrebbero dimenticare che l'inalazione dei vapori delle tinture per capelli permanenti contenenti ammoniaca può essere pericoloso. L'inalazione dell'odore della vernice durante la procedura può causare più danni dell'assorbimento attraverso la pelle", ha detto Gülgör. Sottolineando che i coloranti contenenti ammoniaca non vengono utilizzati per questo motivo, il direttore del trapianto di capelli Yasemin Gülgör ha affermato che i coloranti semipermanenti, gli evidenziatori o l'henné a base di erbe sono metodi più sicuri durante la gravidanza.

GÜLGÖR FA I SEGUENTI SUGGERIMENTI:

1. Le procedure di tintura o cura dei capelli non devono essere eseguite nei primi 3 mesi di gravidanza.

2. I coloranti naturali di origine vegetale e l'henné dovrebbero essere preferiti.

3. I prodotti chimici applicati ai capelli non dovrebbero aspettare più del necessario.

4. Il cuoio capelluto deve essere lavato con abbondante acqua dopo la procedura.

5. La ventilazione dell'ambiente in cui viene eseguito il processo dovrebbe essere molto buona.

I test devono essere eseguiti senza applicare coloranti chimici su persone sensibili e allergiche.