Cos'è il virus H1N1, come si capisce?

Nella sua dichiarazione scritta, Sönmezoğlu ha affermato che i problemi causati dal virus H1N1 possono essere superati con le misure che possono essere prese personalmente e la consapevolezza da creare nella società.

Sottolineando che l'influenza suina presenta sintomi quali brividi, febbre, mal di gola, mal di testa muscolari e forti, tosse secca, debolezza, malessere generale, nausea, vomito e diarrea, Sönmezoğlu ha continuato come segue:

"Come l'influenza stagionale, l'influenza H1N1 può causare il deterioramento delle condizioni di salute croniche. L'influenza H1N1 viene trasmessa in modi simili all'influenza stagionale, di solito da persona a persona tossendo o starnutendo. Il virus dell'influenza può sopravvivere per 2 ore e continua a diffondersi al contatto. superfici dopo aver toccato la bocca o il naso. Può essere trasmesso 1 giorno prima della comparsa dei sintomi e 7 giorni dopo la comparsa della malattia. La prima cosa più importante da fare è lavarsi le mani e mantenere la salute generale per proteggersi da l'influenza. Essere fisicamente attivi, gestire lo stress, bere molti liquidi, consumare cibi nutrienti. Inoltre, non toccare le superfici contaminate dal virus dell'influenza, evitare il contatto con persone malate. Il vaccino è efficace nella protezione contro l'influenza H1N1. L'influenza stagionale vaccino contiene il virus dell'influenza suina.) vengono effettuati ".

"Quelli con allergia all'uovo non dovrebbero farsi vaccinare contro l'influenza"

Sönmezoğlu, persone di età pari o superiore a 65 anni, persone che soggiornano in una casa di cura per anziani, persone con malattie cardiovascolari, renali e polmonari croniche o il cui sistema immunitario è soppresso. Ha detto: "Coloro che non dovrebbero essere vaccinati sono quelli con allergia all'uovo. Tuttavia, le persone in gravidanza e in allattamento possono essere vaccinate", ha detto.

Riferendosi all'importanza di prestare attenzione alle norme igieniche per evitare malattie, il Prof. Dott. Sönmezoğlu ha fornito i seguenti suggerimenti:

"Le superfici vengono pulite frequentemente, soprattutto dopo aver tossito o starnutito. Non toccare gli occhi, il naso e la bocca perché il virus si diffonde in questo modo. Evitare il contatto con i malati. Chi ha l'influenza non dovrebbe andare a scuola o lavorare e avere un riposo. Se sei malato, è possibile con altre persone. "Non andare al lavoro oa scuola. Chiudi bocca e naso quando tossisci o starnutisci. Getta il fazzoletto usato nel cestino. Quando tossisci o starnutisci, chiudi la bocca e lavati le mani se non hai il fazzoletto. ti aiuterà ".