Cause di prurito anale, cause e chi è visto

Il prurito anale, noto anche come prurito improvviso, è un problema comune.

Il prurito anale persistente è più comune nei bambini e negli anziani. Nei bambini, ciò può essere dovuto alla presenza di ossiuri, un comune parassita. Negli anziani, la causa è l'essiccazione della pelle che invecchia.

Mentre il medico cercherà la causa del prurito anale, cercherà anche i segni di una malattia della pelle come la psoriasi, il cancro della pelle e un'infezione da lievito. Puoi anche essere esaminato per emorroidi, ragade anale e fistole anali, che causano prurito e irritazione; Queste malattie sono rare cause di prurito anale. Spesso non è possibile trovare la causa esatta del prurito.

Cercano di pulire a fondo l'area dell'ano con un sapone e un sapone resistenti. Ciò può causare prurito, bruciore e irritazione della zona.

Reazioni ai farmaci

I farmaci che alcune persone usano da soli per alleviare il prurito possono aumentare il prurito e il bruciore causando irritazione.

Fatica

Alcuni medici ritengono che lo stress possa causare prurito, sebbene non sia stato dimostrato.

Rilassamento dei muscoli anali

Quando i muscoli che normalmente tengono chiuso il canale anale si rilassano, le feci possono fuoriuscire, causando irritazione alla pelle in quest'area.

Cattiva manutenzione

Se una pulizia adeguata non viene eseguita dopo la defecazione, i detriti fecali nell'area dell'ano possono causare irritazione e prurito.

In passato, quelli con prurito anale cronico sarebbero stati sottoposti a irradiazione, iniezione di alcol e persino un intervento chirurgico per rimuovere la pelle ei nervi in ​​quest'area. Ora, tali applicazioni sono scomparse.

Se hai un problema simile, prova quanto segue.

1-Stop graffi. Il graffio costante provoca irritazione. Più ti gratti, più prurito. Non cercare di applicare il freddo sulla zona.

2-Mantieni l'area pulita. Pulisci delicatamente la zona giorno, notte e dopo ogni defecazione senza irritare.

3-Al fine di prevenire l'irritazione della fuoriuscita di feci sulla pelle, mettere un panno su quest'area e cambiarlo se necessario.

4-Un farmaco antistaminico può essere assunto anche da sdraiati per ridurre il prurito.

Se il prurito continua, consultare il medico per un esame completo.