Presta attenzione ai farmaci per la protezione dello stomaco!

Karadeniz Technical University (KTU) Facoltà di Medicina Ospedale Farabi, Capo del Dipartimento di Gastroenterologia. Dott. Orhan Özgür ha detto che i farmaci che riducono l'acidità di stomaco sono usati nel trattamento delle malattie legate all'acidità di stomaco.

Indicando che questo gruppo di farmaci sono chiamati farmaci "protettivi per lo stomaco" tra il pubblico, Özgür ha detto: "Ci sono 5 gruppi di farmaci protettivi gastrici nel nostro paese. Questi farmaci sono tra i farmaci più utilizzati nel nostro paese e in tutto il mondo da allora anni '80. Questi farmaci sono i farmaci più potenti che riducono la secrezione di acido gastrico ".

Özgür ha affermato che i farmaci protettivi gastrici sono ampiamente utilizzati nel trattamento di ulcera, gastrite, malattia da reflusso e per proteggere lo stomaco dall'irritazione di alcuni farmaci ", viene anche utilizzato per prevenire le ulcere da stress nei pazienti ricoverati in unità di terapia intensiva. Inoltre, nel trattamento del microbo 'Helicobacter pylori' situato nello stomaco, insieme a due antibiotici viene utilizzato ", ha detto.

Sottolineando che i farmaci protettivi gastrici dovrebbero essere chiaramente spiegati al paziente per quanto tempo in quale malattia, Özgür ha continuato come segue:

"Ad esempio, il trattamento dell'ulcera dura in media 6-8 settimane, ma i pazienti affetti da ulcera possono usare questo farmaco per un lungo periodo. L'uso a lungo termine non è necessario, forse portando possibili effetti collaterali. Due settimane di trattamento sono sufficienti per curare i microbi dello stomaco. Fino al 90% dei pazienti con reflusso 6-8 Dà una risposta positiva al trattamento settimanale. Dopo 6-8 settimane di trattamento, quando i reclami del paziente scompaiono, le dosi del farmaco vengono ridotte. Nei controlli successivi, se il paziente non ha eventuali reclami, si consiglia di assumere il farmaco in caso di bruciore allo stomaco ".

Özgür ha sottolineato che negli studi condotti in Turchia e all'estero, è stato stabilito che la maggior parte dei pazienti ha utilizzato il farmaco inutilmente, "Alcuni effetti collaterali possono essere visti nell'uso a lungo termine di farmaci per la protezione dello stomaco. Come è noto, questi farmaci sopprimono lo stomaco secrezione acida. Tuttavia, l'acidità di stomaco ha molti effetti positivi sul corpo ".

disse.

"SE I FARMACI PROTETTIVI PER LO STOMACO VENGONO UTILIZZATI PER LUNGO TEMPO, IL RISCHIO DI INFEZIONE PU AUMENTARE"

Spiegando che la frequenza delle infezioni può aumentare nei pazienti che usano farmaci protettivi gastrici per lungo tempo, Özgür ha detto: "L'ambiente acido forte dello stomaco rappresenta un forte ostacolo per i microbi che possono minacciare il nostro corpo. Soprattutto le infezioni polmonari e intestinali possono aumentare. La carenza di magnesio, la carenza di vitamina B-12, i livelli di ferro B-12 dovrebbero essere controllati, specialmente nell'uso di farmaci per più di 3 anni, e la vitamina B-12 dovrebbe essere somministrata al paziente se necessario ", ha detto.

Prof. Dott. Orhan Özgür ha affermato che la secrezione di gastrina può aumentare nello stomaco a causa dell'effetto dei farmaci protettivi gastrici e ha detto:

"I polipi possono svilupparsi nella parte superiore dello stomaco chiamata fondo. Non c'è rischio di cancro in questi polipi. Se il paziente ha un microbo chiamato" H. pylori "nello stomaco, infiammazione cronica causata dalla perdita delle mucose strato che copre la superficie interna dello stomaco, le cellule epiteliali e le ghiandole presenti in quest'area. In questi pazienti, il microbo nello stomaco deve essere pulito ".

Sottolineando che non vi è alcun caso di cancro allo stomaco avanzato dovuto a questi farmaci nella letteratura medica, Özgür ha completato le sue parole come segue:

"L'uso a lungo termine non necessario di farmaci per la protezione gastrica deve essere evitato. I farmaci per la protezione dello stomaco non devono essere utilizzati in modo incontrollato per un lungo periodo se non ritenuto necessario dal medico. Quando viene trattato il problema di salute che richiede l'uso di farmaci per la protezione dello stomaco, è appropriato per interrompere il farmaco o ridurre la dose. Devono essere effettuate misurazioni di ferro, B-12 e magnesio. Soprattutto nelle donne in menopausa, potrebbe esserci un aumento del rischio di osteoporosi e fratture. È molto importante per le pazienti di sesso femminile in menopausa per effettuare misurazioni ossee e ricevere il necessario trattamento di supporto.