La leucemia viene diagnosticata con un semplice esame del sangue

Sebbene il motivo non sia noto con esattezza, i pesticidi che vengono frequentemente utilizzati nelle aree agricole dove la coltivazione in serra è intensa con l'esposizione a sostanze chimiche come radiazioni e benzene; aumenta il rischio di leucemia. La leucemia, il tipo più noto tra i tumori del sangue, può essere trattata con successo con farmaci intelligenti mirati e opzioni di trapianto di cellule staminali specifiche per il paziente. Il presidente del centro di ematologia e trapianto di midollo osseo dell'ospedale Medstar di Antalya, prof. Dott. İhsan Karadoğan ha fornito informazioni sulle cause e sui sintomi della leucemia ...

LA CRESCITA È OSSERVATA NEL FEGATO

TIPO CRONICO IN AVANTI LENTO

Leucemie croniche, leucemie acutein base a quali caratteristiche ha? Le leucemie croniche progrediscono più lentamente e danno risultati migliori rispetto alle leucemie acute. Si verifica con la proliferazione anormale di cellule che sono mature ma non possono svolgere i compiti che queste cellule dovrebbero svolgere. Esistono due sottogruppi principali di leucemie croniche: leucemia linfocitica cronica (LLC) e leucemia mielocitica cronica (LMC).

Ha un effetto sulla formazione della leucemiaoltre alle sostanze chimiche in esameSi potrebbero menzionare le ragioni?

Non è possibile determinare il motivo per cui la leucemia si manifesta nella maggior parte dei pazienti. È noto che i successivi cambiamenti nella struttura genetica della principale cellula staminale causano la leucemia. L'esposizione intensiva a varie sostanze chimiche come il benzene è uno dei fattori di rischio più definiti per la leucemia. Il fumo, il precedente trattamento del cancro, alcune malattie genetiche e la storia familiare sono altri fattori di rischio identificati.

I SINTOMI POSSONO MESCOLARE

Leucemia in termini di sintomidiverso da altri tumori del sangueHa caratteristiche?

Poiché la leucemia può colpire tutti gli organi del corpo, ha il potenziale per imitare qualsiasi malattia. Gli stessi segni e sintomi osservati nella leucemia si riscontrano in molte malattie benigne o maligne. I sintomi della leucemia possono essere confusi con malattie infettive, malattie reumatiche e molte malattie con sanguinamento. Ha importanti somiglianze con i segni e i sintomi di altri tumori del sangue come il linfoma e il mieloma. Per esempio; Nei linfomi, che è il sottotipo più comune di cancro del sangue, gonfiore dei linfonodi, ingrossamento della milza e del fegato sono i segni e sintomi più comuni e lo stesso può essere osservato nella leucemia.

La leucemia è più comune negli uomini

La leucemia è più comune negli uomini.

Soprattutto nella razza bianca, si verifica più della razza nera e gialla.

La frequenza della diagnosi di leucemia negli adulti è più di 10 volte quella dei bambini e il rischio aumenta con l'avanzare dell'età.

Nell'infanzia, è più comune sotto i 4 anni.

Alcune leucemie possono avere predisposizione familiare, anche se parzialmente.

È noto che i tipi di leucemia acuta sono più comuni nelle malattie genetiche come la sindrome di Down.

L'esposizione a sostanze chimiche come radiazioni e benzene può anche essere menzionata nella formazione di LMC.

Anche la chemioterapia per un altro cancro, il fumo e la presenza di alcune malattie del sangue sono tra le cause della leucemia.

OTTO BAMBINI SU 10 STANNO COMPLETAMENTE GUARITORI

Negli Stati Uniti, una persona si ammala di cancro del sangue ogni quattro minuti.

Nel 2016, il numero di pazienti con nuova diagnosi di leucemia nei soli Stati Uniti era di 60mila.

La leucemia acuta è il tipo più comune di cancro nell'infanzia con un tasso del 35%.

La probabilità che a una donna oa un uomo venga diagnosticata la leucemia nel corso della sua vita è stimata all'1,5%.

Oggi, il tasso di sopravvivenza dei pazienti con diagnosi di leucemia per più di 10 anni è aumentato di quattro volte rispetto agli anni '70.

Il tasso di sopravvivenza a cinque anni dei pazienti affetti da leucemia tra il 2006 e il 2012 è stato determinato al 60%.

Otto bambini su 10 con diagnosi di leucemia possono essere completamente guariti.